×

La villa di Cicerone a Tuscolo

Le ville dei cittadini "vip" di Roma

default featured image 3 1200x900 768x576
villa cicerone

Avrete probabilmente sentito parlare della famosa villa di Cicerone a Tuscolo; ebbene, da secoli gli studiosi ne cercano la precisa localizzazione, ma nonostante le svariate ipotesi formulate, sui numerosi resti rinvenuti nella zona regna ancora la massima incertezza.

Tuscolo era un antichissimo, e una volta fiorente centro del Lazio, che in epoca assai remota aveva goduto di una certa importanza; alla fine del periodo repubblicano di Roma però, esso era ormai decaduto da tempo ed era rimasto quasi completamente privo di abitanti.

Ciò non valeva per il territorio circostante, che pur trovandosi non troppo distante da Roma, ne era sufficientemente lontano da parmettere di godere appieno delle meraviglie della campagna e rappresentava quindi il luogo ideale per costruirci una villa.

E infatti furono molti gli illustri uomini romani che scelsero i dintorni di Tuscolo per le loro ville fuori città, basti citare Silla, Lucullo, Catone e, ovviamente, Cicerone.

In foto vedete i poderosi resti di una grande casa che molti studiosi identificano con quella appartenuta all’oratore arpinate, ma non tutti concordano con tale conclusione.

Contents.media
Ultima ora