×

Le foto scandalo di Christina Aguilera. Furto di un hacker o trovata pubblicitaria?

default featured image 3 1200x900 768x576

Vuoi apparire nuda su internet? Fatti raccomandare da Topolino! No, no il riferimento ambiguo sarebbe facile ma il topo a cui io mi riferisco è proprio il Mickey Mouse della Disney. E’ così, ha visto più culi quel roditore che Tinto Brass! pensateci bene, tutte le ragazze passate per il Mickey Mouse club (celebre show della tv americana da cui è poi derivato il nostro Disney Club) sono poi apparse con le grazie al vento su internet.

Cominciando da Britney Spears (passata dai completini bianchi di “Sometimes” alle foto in limousine senza mutande nel giro di qualche anno) fino a Miley Cyrus (recenti scatti la vedrebbero in lingerie mentre ammicca a un telefono). Adesso ecco che pure Christina Aguilera ci mette del suo.

Un hacker qualche giorno fa, ha diffuso delle immagini della Aguilera in pose quantomeno compromettenti. Una su tutte lo scatto col completino di catene e capezzoli tra le dita.

A quando risalirebbero le foto non ci è dato saperlo ma il look della cantante, cartina tornasole dei tempi che corrono, ci fa risalire al periodo compreso tra il divorzio e il video di “Not myself tonight”.

Qualche malalingua ha etichettato il tutto come trovata pubblicitaria della cantante per risollevare le sorti dell’album “Bionic” ma l’ufficio stampa della reginetta del pop in seconda ha invece affermato che gli scatti sono stati rubati durante un incontro con lo stylist della cantante mentre quest’ultima provava alcuni cambi.

Ma dico io, dove se ne andrà mai con quel completino di catene?

Contents.media
Ultima ora