×

Nightmare 2010: la resa di Hollywood

Zio Freddy sta tornando per non farci avere più paura...

default featured image 3 1200x900 768x576

nuovo poster per a nightmare on elm street 148735
Fare remake e spiattellarli in sala nei mesi estivi, ok.

Fare remake e sperare che riescano ad incassare bene, può andare. Fare remake di qualcosa di unico, e no… adesso si esagera. Non c’è giustificazione. Come si fa solo a pensare di rifare il film incubo di Wes Craven, Nightmare on elm street. Come si può riportare sul grande schermo Freddy Krugher, sperando che con un lifting di 26 anni risulti credibile e spaventoso? Torna al cinema zio Freddy, ma dubito che lo farà per spaventarci come accadeva nel 1984.

Da bambino quando a notte fonda mi capitava di incontrare questo film su qualche canale, spegnevo la tv e speravo che nessuno uscisse da sotto il letto. Che dire? Hollywood sta rovinando i miti, uno ad uno, e con molta calma.
Ecco una scena del primo Nightmare on elm street( esordio sul grande schermo per un giovanissimo Johnny Depp)
E Il trailer del nuovo Nightmare.

Contents.media
Ultima ora