×

Talloni screpolati e calli: cause e il miglior rimedio

Condividi su Facebook

I talloni screpolati possono provocare un forte disagio estetico, ma anche problemi più importanti, se non curati adeguatamente. Scopriamo come fare.

Talloni screpolati e calli: cause e il miglior rimedio
Talloni screpolati

I talloni screpolati sono una condizione comune del piede, tipica prevalentemente nelle donne. Conseguenza di una pelle screpolata che, nel tempo, si ispessisce e favorisce la formazione di calli, i talloni screpolati dovranno essere trattati tempestivamente ed efficacemente, onde evitare conseguenze più drammatiche. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come prendercene cura naturalmente, con la migliore soluzione naturale.

Talloni screpolati e calli

Noti anche come “ragadi del tallone“, i talloni screpolati sono una condizione comune del piede, più frequente nelle donne che negli uomini, conseguenza di una pelle secca che, nel tempo, si ispessisce, favorendo la formazione di calli, di colore, a volte, giallo e, a volte, marrone.

I talloni screpolati, per chi ne è affetto, rappresentano una fonte di disagio e, talvolta, dolore, soprattutto nei casi più seri della condizione. Fondamentalmente, l’unico problema del tallone screpolato è legato all’aspetto ma, nelle situazioni più drammatiche, questa condizione sfocia in infezione, pertanto, nei casi in cui si è affetti da talloni screpolati, è necessario intervenire per prevenire l’aggravamento del problema. Se la screpolatura del tallone è profonda, ad esempio, la persona che ne è affetta, può provare dolore quando è in piedi e la screpolatura potrebbe, persino, iniziare a sanguinare.

Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come curare naturalmente i talloni screpolati, con soluzioni biologiche, grazie alle quali affrontare la condizione nel lungo periodo di tempo, allo scopo di individuare ed ottenere benefici effettivi e permanenti.

Talloni screpolati: cause e rimedi

La causa principale del tallone screpolato è la pelle secca, che si sviluppa quando il peso e la pressione, applicate sul cuscinetto adiposo posto sotto al tallone, fanno sì che la pelle stessa si espanda lateralmente. In una condizione simile, se la pelle non viene sufficientemente idratata, allora, questa diventa più rigida e meno elastica, favorendo lo sviluppo di screpolature.

Sono cause comuni di talloni screpolati anche:

  • obesità
  • utilizzo di scarpe aperte sul retro
  • cattiva postura
  • utilizzo di scarpe eccessivamente strette
  • temperature atmosferiche fredde o secche

Le cause comuni di tallone screpolato, spesso e volentieri, si accompagnano a fattori di rischio che possono esporre il soggetto ad un rischio maggiore di tallone screpolato, oppure, molto più semplicemente, determinare in lui una condizione tipica, che favorisce lo sviluppo di una pelle talmente secca che il tallone screpolato diventa una conseguenza inevitabile.

Sono fattori di rischio di talloni screpolati:

  • psoriasi
  • eczema
  • piedi piatti
  • piede dell’atleta
  • micosi della pelle
  • dermatosi plantare giovanile
  • sperone calcaneare

A meno che questi non siano la conseguenza di una condizione preesistente, i talloni screpolati si prevengono prevenendo la formazione di pelle secca, ovvero, evitando:

  • l’utilizzo di prodotti cosmetici che seccano e asciugano la pelle
  • l’acqua calda per il bagno o la doccia, preferendo, in questo caso, l’acqua tiepida
  • una doccia o un bagno superiore ai 10-15 minuti di tempo

Simili accorgimenti, tuttavia, non possono essere sufficienti ad abbassare il rischio di pelle secca. Ad esempio, dopo il bagno o la doccia, è buona norma asciugare i piedi semplicemente tamponando delicatamente con un asciugamano ed applicare, subito dopo, una crema che idrati e rigeneri la pelle del piede.

Il miglior rimedio

Sebbene adottare degli atteggiamenti più responsabili possa funzionare nella prevenzione della formazione di pelle secca e talloni screpolati, allo stesso tempo, è importante individuare una soluzione che impedisca, di fatto, lo sviluppo incontrollato del problema.

Tra le numerose soluzioni che il mercato propone, Kallo Kill si distingue per la tecnologia avanzata di cui dispone, grazie alla quale rigenerare la pelle dei piedi, eliminando all’origine calli e duroni, per donare quella leggerezza plantare che chi è affetto dal problema sogna, ormai, da tempo.

Kallo Kill è un dispositivo semplice e rapido da utilizzare. Nel giro di cinque minuti, si potranno avere:

  • piedi bellissimi, da sfoggiare con orgoglio quando si indossano dei sandali o delle scarpe aperte;
  • una pelle sana e rigenerata, già dalla prima applicazione di Kallo Kill, grazie alle due piastre, esfoliante e levigante;
  • una pelle liscia e morbida, priva di calli e duroni, perché Kallo Kill ne previene l’ispessimento, che è all’origine della formazione di calli e duroni.

In definitiva, Kallo Kill è un trattamento di pedicure elettrica, grazie al quale risanare la pelle, prevenire il suo ispessimento e contrastare, dunque, sul nascere le screpolature, i calli e i duroni.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Ecco come utilizzare Kallo Kill:

  • in una bacinella di acqua tiepida, mettere i piedi a bagno per 5-10 minuti;
  • asciugare delicatamente i piedi con un panno morbido;
  • passare delicatamente Kallo Kill sui talloni screpolati e l’intera pianta del piede per un trattamento completo;
  • risciacquare i piedi a fine trattamento ed iniziare a godere dei benefici di Kallo Kill.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Kallo Kill è un prodotto esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Attualmente, Kallo Kill è in promozione e potrete acquistarlo a 59,00 €. Per prenotare Kallo Kill è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto, senza tralasciare alcun dettaglio, e aspettare la telefonata di un operatore. Questi, dopo aver confermato i dati del vostro acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi, senza costi aggiuntivi per la spedizione. Infine, per quanto riguarda il pagamento, potrete optare per il contrassegno e pagare così, direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna dell’ordine.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.