×

Ragazza drogata e stuprata a Roma durante un party: accusato architetto di 28 anni

Ragazza drogata e stuprata a Roma durante un party: per l’abuso sessuale, è stato accusato un architetto di 28 anni che aveva organizzato l’evento.

Ragazza drogata e stuprata

Ragazza drogata e stuprata a Roma durante un party: per l’abuso sessuale, è stato accusato un architetto di 28 anni che aveva organizzato l’evento.

Ragazza drogata e stuprata a Roma durante un party: GHB versato in un drink

Un architetto romano di 28 anni è stato accusato di aver stuprato una sua collega di 20 anni mentre entrambi si trovavano a un party organizzato in un locale di Ponte Milvio, a Roma.

Sulla base delle ricostruzioni effettuate dagli inquirenti e poste al vaglio della Procura, l’architetto avrebbe versato la droga dello stupro, nota anche come GHB e a base di acido g-idrossibutirrico, nel drink della ragazza per poi abusarne sessualmente. Alla fine della festa, infatti, i due colleghi hanno bevuto insieme un ultimo drink. Poco dopo, la ragazza drogata e violentata ha raccontato alla polizia di aver cominciato a sentirsi stanca mentre la sua mente diventava sempre più annebbiata.

Alcune ore più tardi, la 20enne è svegliata nell’appartamento del 28enne, rendendosi conto di essere stata drogata e violentata.

I fatti legati al caso di stupro si sono consumati il 15 novembre 2021 durante una rimpatriata tra ex colleghi di corso organizzato proprio dall’architetto accusato di stupro.

Accusato architetto di 28 anni: la difesa

Al termine delle indagini, il pm ha formalizzato le accuse di violenza sessuale contro l’architetto e si appresta a chiudere in via definitiva il caso.

A proposito delle accuse, il 28enne ha ripetutamente affermato di non aver abusato della ragazza. Inoltre, non ha negato di aver avuto un rapporto sessuale con la 20enne ma ha più volte affermato che l’amplesso sia stato consensuale.

L’architetto, poi, ha riferito che la giovane non sia stata drogata ma fosse intontita a causa dell’alcol bevuto durante il party a Ponte Milvo.

Contents.media
Ultima ora