×

Rotary club Roma Castelli Romani, forum scientifico su impatto fonti energetiche

featured 1318602

Roma, 6 mag. (Labitalia) – In arrivo ai Castelli Romani un appuntamento con la scienza. Ad organizzarlo, il Rotary club Roma Castelli Romani, presieduto da Maria Elisa Lucchetta Quercia. Avvocato internazionale europeo, con studi conseguiti anche all’estero, attualmente la Lucchetta è concentrata sulla presidenza del Rotary club Roma Castelli Romani, con il quale sta pianificando un forum scientifico dal titolo 'Energia ed ambiente'.

L’evento, in programma di svolgimento per la mattinata del prossimo 29 maggio a Castel Gandolfo presso il centro Mariapoli, tratterà l’impatto ambientale delle fonti energetiche, a beneficio del territorio ma non solo. Un contributo giungerà anche da Enrico (Chicco) Testa, presidente Fise/Assoambiente.

"Noi organizzatori – spiega – auspichiamo, tra relatori in presenza e collegamenti a distanza, di coinvolgere un considerevole panel di esperti in materia, dai prestigiosi curricula e dalle inconfutabili esperienze professionali, con la possibilità di condividere questo forum con chiunque sia interessato e si colleghi nei luoghi virtuali dove sarà annunciata la visione streaming in diretta.

Ringrazio tutti coloro che si stanno spendendo per preparare questo Forum ; in particolare, il generale dell’Aereonautica Franco Catalano, rotariano dal 1985, e tutta l’Associazione Astri (Associazione di scienziati e tecnologi per la ricerca italiana) nella persona del suo presidente, il fisico nucleare Sergio Bartalucci".

Il forum è dedicato ad un tema specifico nel quadro della problematica energetico-ambientale, e cioè il costo, economico ed ambientale, delle varie fonti di energia, raggruppate in 3 settori: le fonti fossili (fec), carbone, petrolio e gas, le fonti rinnovabili (fer), solare, eolico, idroelettrico, geotermico, biomasse ed altre minori, e il nucleare da fissione (nucl).

L’obiettivo del forum è contribuire ad una presa di coscienza della realtà complessa che fa scenario al dibattito sul futuro energetico dell’umanità, in cui motivazioni di stampo ideologico, improntate a visioni spesso grossolanamente errate della storia del progresso scientifico e tecnologico, non dovrebbero trovare posto.

Oltre alla presidente Lucchetta, che porterà i saluti del Rotary Club Roma Castelli Romani, sarà presente il fisico Sergio Bartalucci, Emilia Costa (UniRoma1 – Astru), Enrico Mariutti (presidente Isag), Pierangelo Sardi, Massimo Sepielli (Enea-Astri), Angelo Spena (Uniroma2 – Astri).

In collegamento dalla Basilicata, parleranno Marco Zipparri nelle vesti di sindaco di Marsicovetere – (Potenza) e Cinzia Pasquale (presidente Cfa). Infine, dall’istituto L. Pasteur di Parigi, si collegherà anche Valerio Laghi (Rotaract Castelli Romani). Il coordinamento sarà affidato a Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa Cnr-Consiglio nazionale delle ricerche.

Contents.media
Ultima ora