Governo esplorativo: Salvini diserta incontro con Casellati - Notizie.it
Governo esplorativo: Salvini diserta incontro con Casellati
Politica

Governo esplorativo: Salvini diserta incontro con Casellati

casellati

Partono le consultazioni con la Casellati, investita del mandato esplorativo. Salvini annuncia che non incontrerà il Presidente del Senato.

Al via le consultazioni con il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, investita dell’incarico esplorativo da Mattarella. La seconda carica dello Stato avrà il compito di verificare l’esistenza di una maggioranza tra la coalizione di Centrodestra e il Movimento 5 stelle. Salvini dichiara che non incontrerà la Casellati.

Al via le consultazioni con la Casellati

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha affidato alla Casellati l’incarico esplorativo. Il Presidente del Senato ha dunque ricevuto un compito importante, quello di sondare la situazione in Parlamento e verificare che sussista una maggioranza tra i 5 stelle e la coalizione costituita da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.

Dopo l’annuncio del segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti, Di Maio si è fatto sentire su Facebook, dove ha dichiarato ai followers che il partito esporrà alla Casellati la propria posizione in modo coerente rispetto alla linea seguita dopo il 4 marzo 2018. Il gruppo pentastellato sarà il primo a incontrare la seconda carica dello Stato, seguito da quello della Lega.

Salvini, dopo avere affermato che la decisione di Mattarella rappresenta un espediente perché le forze politiche smettano di litigare, ha dichiarato che non andrà a colloquio con la Casellati, mandando avanti i capogruppo della Lega.

Dal fronte di Forza Italia si alza la voce di Berlusconi, che reputa l’affido dell’incarico esplorativo alla Casellati come un’occasione per proteggere la democrazia da quelli che vengono definiti “nemici della libertà, esteri ed interni alla nostra società”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche