×

“Sei donne e un libro”: il commissario De Vincenzi secondo Augusto De Angelis

Condividi su Facebook

Si chiama “Sei donne e un libro” il volume di Augusto De Angelis, datato 1936, che la casa editrice Sellerio propone per questa estate 2010.

In una piccola libreria antiquaria viene trovato ucciso Ugo Magni, medico di successo e senatore. Il commissario De Vincenzi, mite e riflessivo, indaga tra interni Déco con dame stupende, tra esterni affaccendati e case di ringhiera in un universo di portinaie e popolani.

Il creatore del commissario De Vincenzi, che sfugge a ogni modello di detective fino a quel momento prevalente, in questo Sei donne e un libro, realizza il secondo romanzo di una serie numerosa.

Le sei donne del titolo sono quelle che hanno circondato il professor Ugo Magni, medico di successo, senatore, trovato ucciso nei locali di una piccola libreria.

Augusto De Angelis, nasce a Roma nel 1888 e muore a Bellagio nel 1944, in seguito alle percosse subite per l’aggressione di un fascista. Il commissario De Vincenzi fu portato in televisione negli anni Settanta del Novecento da Paolo Stoppa per una serie di sceneggiati.

È protagonista di quindici romanzi scritti tra il 1935 e il 1942.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.