Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Argentina, Messi furioso dopo la sconfitta: “Brasile manipola tutto”
Sport

Argentina, Messi furioso dopo la sconfitta: “Brasile manipola tutto”

messi arbitro

Dopo la cocente eliminazione dalla Copa America Lionel Messi ha perso le staffe durante l'intervista post-partita accusando tutto il sistema.

Altra disfatta per l’Argentina di Lionel Messi: ennesima competizione internazionale terminata con una scottante eliminazione. Infatti, la pulga non è ancora riuscita a sollevare alcun trofeo con la maglia della propria nazionale e la maledizione è destinata a continuare a gravare sulle sue spalle per qualche anno. L’eliminazione dalla Copa america rimediata in semifinale contro il Brasile ha fatto, però, infuriare Messi come non lo si è mai visto.

Le dichiarazioni alla stampa del fenomeno argentino sono rare e quasi sempre molto composte. Così non è stato nel dopo partita della sfida alla Seleçao, durante le quali ha fortemente criticato l’arbitraggio ed il sistema della Copa America.

Le dichiarazioni

“Non cerco scuse, ma l’arbitraggio è stato assurdo. Episodi chiari per noi nemmeno visti al Var. Spero che la Conmebol faccia qualcosa, anche se qui il Brasile controlla-manipola tutto”, ha riferito ai microfoni nel post-partita. Messi ha poi spiegato di non avere alcuna intenzione di abbandonare la Nazionale nonostante l’ennesima delusione con l’età che avanza sempre più: “Se devo continuare ad aiutare in un modo o nell’altro lo farò, mi sento bene in questo gruppo”.

La delusione e lo sconforto dopo la sconfitta rimediata contro i rivali storici del Brasile sono fortissimi, ma allo stesso la consapevolezza di essere riusciti a giocarsela fino alla fine rimane una buona consolazione: “Siamo partiti male e pian piano siamo cresciuti. Oggi è stata la migliore partita che abbiamo fatto in Copa America, contro un grande rivale come il Brasile. Loro hanno giocatori spettacolari, ma al di là del risultato, abbiamo dimostrato di essere all’altezza”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.
Contatti: Mail