×

Tradizioni popolari del matrimonio, il lancio della giarrettiera

default featured image 3 1200x900 768x576

Tradizioni popolari del matrimonio, il lancio della giarrettiera

Tante sono le tradizioni popolari legate al matrimonio, tutte risalgono ad un passato piuttosto antico…

Il tradizionale lancio della giarrettiera è un rito risalente alla tradizione medievale. A quei tempi pare che gli invitati invadessero la camera nuziale per rubare le calze della sposa che portavano fortuna. Beh, di sicuro possiamo senza ombra di dubbio dire che non erano certo collant autoreggenti decorate con pizzo bianco che fanno sexy e audace! Chissà di che genere di calze si trattava!

Provate a pensare ad un massa di persone che invade la vostra camera da letto proprio mentre state per godervi l’intimità con l’amato dopo una giornata passata a festeggiare in mezzo ad una folla vociante! Così qualcuno ha pensato bene di ovviare all’inconveniente lanciando agli ospiti la giarrettiera.

Questo rito è diventato motivo di divertimento e festa con il tempo.

Soprattutto nei matrimoni tra le famiglie nobili la giarrettiera che sorreggeva le calze, era fatta in piccoli pezzi er egalata agli invitati perchè portava fortuna. Il rito prendeva il nome, in Francia, di “don de la jarretiere”. In Italia non è un’usanza molto coltivata ai giorni nostri, sostituita dal taglio della cravatta, di cui parleremo altrove.

Ad ogni modo avviene così.

Lo sposo prende la giarrettiera della sposa per poi lanciarla a tutti gli invitati scapoli presenti al ricevimento. Quello che l’agguanta sarà il primo a sposarsi. Se fosse allergico alle nozze? Si scanserebbe e toccherebbe al suo vicino! Scherzi a parte può essere un modo divertente per intrattenre gli ospiti, anche perchè la sposa, per togliersela deve mostrare le gambe sotto il vestito! (foto: labomboniera.com)

Contents.media
Ultima ora