×

Ucraina: Berlusconi, 'Russia ha violato diritto internazionale'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 16 ago. (Adnkronos) – "Da premier del mio Paese, io ho lavorato, in pieno accordo con i nostri alleati della Nato, per ridefinire i rapporti fra Russia e Occidente. L’accordo Nato-Russia avrebbe potuto inaugurare una stagione nella quale la Russia diventasse un partner e un interlocutore affidabile.

Già allora, vent’anni fa, si capiva che la sfida sistemica del 21/mo secolo sarebbe stata quella con la Cina. Purtroppo non è andata così, oggi la Russia attaccando l’Ucraina ha violato il diritto internazionale ed ha portato una guerra dolorosa nel cuore dell’Europa". Lo dice Silvio Berlusconi in un'intervista a 'Politico eu.'.

"Noi di Forza Italia -aggiunge- siamo sempre stati con coerenza dalla parte dell’Europa, dell’Occidente, dell’Alleanza atlantica, degli Stati Uniti.

Oggi noi siamo con il popolo ucraino perché siamo per la libertà, come sempre".

Contents.media
Ultima ora