×

Bielorussia, Ue: nuovo mandato Lukashenko del tutto illegittimo

Roma, 24 set. (askanews) – La “cosiddetta inaugurazione il 23 settembre 2020 del nuovo mandato rivendicato da Aleksander Lukashenko” come presidente della Bielorussia “non ha alcuna legittimità democratica”: lo ha dichiarato Josep Borrell, Alto rappresentante dell’Unione Europea per la politica estera, in un post su Twitter in cui ribadisce che l’Unione europea “non riconosce i risultati falsificati” delle elezioni del 9 agosto e quindi sostiene le proteste della popolazione bielorussa, “pacifiche e senza precedenti”.

“La posizione dell’Ue è chiara – afferma Borrell all’indomani del giuramento per il nuovo mandato di Lukashenko, reso noto a cose fatte – i cittadini bielorussi meritano il diritto di essere rappresentati da chi scelgono liberamente tramite nuove elezioni inclusive, trasparenti e credibili”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora