×

Covid, De Luca: da Azzolina litanie a pappagallo, scuole chiuse

Roma, 30 ott. (askanews) –

La Campania ha deciso di sospendere l’attività di didattica in presenza per le scuole primarie e secondarie, fino al 14 novembre. Lo annuncia il presidente della Regione, Vincenzo De Luca:

“Critiche verso il governo. Primo: fortissimi ritardi nelle decisioni, decisioni del mezzo mezzo che scontentano tutti. Sottovalutazione grave della pesantezza dell’epidemia oggi e tempi di decisione incompatibili. Critica forte che faccio al governo, che continua a perdere tempo prezioso facendo accumulare migliaia di contagi che fanno portare al collasso il sistema sanitario nazionale. C’è da criticare la mancanza di rigore: far rispettare l’ordinanza, altrimenti governo che sbaglia.

Sulla scuola: non si può ascoltare un ministro dell’Istruzione che continua nelle litanie a pappagallo a ripetere tenere aperte le scuole, quando abbiamo centinaia di contagi nelle scuole. Abbiamo preso per primi decisioni sulla scuola, mi hanno messo sotto accusa e invece ora in molti mi seguono”.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media