×

Wesley Snipes è stato arrestato

Condividi su Facebook

Wesley Snipes è finito in prigione. L’attore 48enne, protagonista di film di successo tra cui Blade, è stato dichiarato colpevole di errata dichiarazione delle tasse nel 1999, 2000 e 2001. Wesley ha varcato oggi la soglia del carcere di stato della Pennsylvania, dove dovrà trascorrere i prossimi tre anni per evasione fiscale.

Una grave danno di immagine per la star di Hollywood e un brutto colpo a livello personale e famigliare. Snipes aveva recentemente confessato, durante il Larry King Show sulla Cnn, di essere molto nervoso e preoccupato per l’esito del ricorso (che infatti è fallito) e per la possibile perdita della libertà. Una condanna ingiusta, secondo l’attore, perché la sua evasione fiscale dipenderebbe solo da errori commessi dai suoi commercialisti.

I pubblici ministeri, però, non gli hanno creduto: lo hanno accusato di aver guadagnato tra il 1999 e il 2004 più di 37 milioni di dollari lordi su cui non aveva presentato dichiarazioni dei redditi né pagato le imposte federali. Nemmeno la richiesta, avanzata dai suoi avvocati, di pagamento di una cauzione è stata accolta.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.