Come dormire dopo l’anestesia COMMENTA  

Come dormire dopo l’anestesia COMMENTA  

La ripresa di un modello di sonno normale dopo l’anestesia e la chirurgia può essere difficile. i disturbi del sonno dopo l’anestesia e la chirurgia sono un avvenimento comune. Più complesso è l’intervento, tanto più è probabile che si avranno problemi per il riposo un paio di giorni dopo. La mancanza di sonno può ritardare il processo naturale di guarigione del corpo e aumentare il livello di dolore. Diversi fattori possono contribuire alla mancanza di buon sonno, a volte in seguito a qualsiasi tipo di intervento chirurgico, si avrà dolore, lo stress. Se sei ricoverato in ospedale dopo l’intervento chirurgico, le visite, trambusto e il personale infermieristico possono influenzare la capacità di dormire.

istruzioni
1 Ottenere una raccomandazione dal vostro medico per quanto riguarda il controllo del dolore dopo l’intervento chirurgico. Il controllo del dolore è essenziale per recuperare un modello di sonno normale.


2 Creare un ambiente confortevole per dormire. Prima della data di intervento chirurgico, preparare la vostra camera da letto con cuscini extra per il sostegno e altri generi di conforto a portata di mano, come acqua in bottiglia, tessuti e snack.


3 Impostare un programma approssimativo per i pisolini e notte. Dormire troppo durante le ore diurne può influenzare la capacità di dormire la notte.

4 Le tecniche di rilassamento e di controllo ambientale, come il mantenimento della vostra camera da letto tranquilla, fresca e buia, contribuirà a ripristinare le vostre abitudini di sonno naturale.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*