Come prendersi cura del plumbago

Piante e Giardino

Come prendersi cura del plumbago

Il plumbago, un bellissimo arbusto perenne, ama il sole pieno

Il plumbago, un bellissimo arbusto perenne, ama il sole pieno piuttosto che l’ombra parziale. Cresce fino a un’altezza di 90-120 cm e può arrivare a una larghezza di 150 cm. Il plumbago è uno dei fiori preferiti dalle farfalle. Questo arbusto attraente si può trovare come pianta madre o nelle aiuole. I suoi bellissimi fiori blu sbocciano da maggio fino alla prima gelata.


Cosa serve

Cesoie

Fertilizzante per piante multiuso

Acqua


Consigli:

Come prendersi cura del plumbago

1. Piantate in un luogo soleggiato. Il plumbago ama il sole e il calore, ed è estremamente resistente alla siccità.


2. Annaffiate alla base della pianta e cercate di non bagnare i fiori. Questa pianta è resistente alla siccità e quasi prospera se trascurata, quindi non ci sarà alcun bisogno di un’irrigazione costante.


3. Fertilizzate ogni tre settimane con un fertilizzante per piante multiuso. Questo dovrebbe essere fatto durante la stagione di crescita.


4. Potate i fiori morti durante la stagione di crescita per favorire un nuovo sviluppo. Potete anche potare la pianta per darle una forma, dato che i rami tendono a crescere disordinatamente.


5. Con il bellissimo plumbago non dovrete mai avere a che fare col controllo delle malattie o dei parassiti, in quanto è resistente e non disturbato da eventuali malattie o parassiti.


Note:

Il plumbago è sensibile al gelo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...