Come ridurre il ciclo mestruale

Wellness

Come ridurre il ciclo mestruale

Molte donne soffrono di intenso ciclo mestruale. Questi lunghi cicli mestruali sono spesso accompagnati da forti crampi, gonfiore e malessere generale. Di conseguenza, molte donne desiderano ridurre il loro ciclo mestruale, al fine di diminuire il numero dei giorni di mestruazioni. È possibile abbreviare il ciclo mestruale attraverso l’uso di farmaci ormonali come la pillola anticoncezionale. Ci sono anche altre cose che potete fare per rendere il ciclo più gestibile.


Istruzioni:

1. Parlate con il medico delle pillole anticoncezionali. Diversi farmaci anticoncezionali, in particolare le pillole a basso dosaggio di estrogeni, contribuiscono ad abbreviare i cicli. Le donne che prendono la pillola hanno spesso le mestruazioni per meno giorni, e hanno meno effetti collaterali come crampi, gonfiore addominale e sindrome premestruale.

2. Esercizio. L’esercizio cardiovascolare migliora la circolazione che favorisce il flusso del sangue mestruale. Per ottenere i migliori risultati, fare l’esercizio quotidiano per almeno 30 a 45 minuti.

3.

Fare un bagno caldo. L’acqua calda aiuta nella dilatazione dei vasi sanguigni, che migliora il flusso sanguigno verso l’utero. Si può verificare un flusso mestruale più pesante dopo immersione in acqua calda, tuttavia, il flusso più pesante equivale di solito a giorni di emorragie minori.

4. Applicare impacchi caldi sul basso addome. Allo stesso modo effettuare una bagno caldo, il calore dilata i vasi sanguigni e accelera il flusso di sangue.

5. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno. L’acqua aiuta a eliminare le tossine che possono estendere i cicli mestruali.

6. Mangiare una sana ed equilibrata dieta. La cattiva alimentazione può portare a cicli mestruali irregolari o prolungati. Prendere un multivitaminico per assicurare che hai trovato una corretta alimentazione. Inoltre, mangia molta frutta e verdura fresca.

Note:

Consulta il medico se il ciclo comporta effetti collaterali estremi.

Evitare sale durande le mestruazioni. Ti indurrà a trattenere più acqua, con conseguente gonfiore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche