Controindicazioni bacche di Goji: dose massima giornaliera

Wellness

Controindicazioni bacche di Goji: dose massima giornaliera

Controindicazioni bacche di goji: dose massima giornaliera
Controindicazioni bacche di goji: dose massima giornaliera

Le bacche di Goji sono un prodotto naturale molto utile per la memoria e la naturale depurazione del corpo. Hanno effetti collaterali?

Le bacche di Goji sono uno dei prodotti più apprezzati negli ultimi anni. Hanno proprietà estremamente vantaggiose e vengono consumate da migliaia di anni senza che nessuno abbia mai accusato gravi problemi. La dose giornaliera è soltanto un consiglio e, nel caso in cui la si superi, non è assolutamente necessario allarmarsi.

Sono prodotti privi di ogni tossina e incrementano la capacità di memorizzazione, infatti sono estremamente consigliate agli studenti sotto esame. Sono prodotti naturali e possono essere gustati anche guardando un film, in sostituzione dei calorici e dannosi pop-corn.

Ingerendo una grande quantità di bacche, il rischio potrebbe essere quello di una forte dissenteria. Per arrivare a questi livelli, tuttavia, sarebbe necessario ingerire quantità enormi di bacche di Goji, senza curarsi del senso di sazietà che inevitabilmente dovrebbe sopraggiungere.

Un interessante effetto collaterale è stato segnalato in caso di assunzione del farmaco Walafarin. Le bacche di Goji, infatti, potrebbero incrementarne l’effetto anticoagulante. Per il resto, le bacche sono state dichiarate un farmaco di sicuro impiego da parte della Commissione Europea per la sicurezza.

Resta necessario controllare accuratamente i fogli illustrativi dei medicinali periodicamente assunti al fine di evidenziare eventuali controindicazioni ed effetti collaterali circa i prodotti assunti. Per quanto riguarda le bacche di Goji, possono essere assunte in quantità moderate senza porsi nessun problema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...