Le fasi dell’ipnosi: Induzione

Salute

Le fasi dell’ipnosi: Induzione

Sulla base delle informazioni raccolte dall’ipnotista nella fase dell’intervista del paziente, l’ipnotizzatore a questo punto è ing rado di scegliere uno stile di induzione da operare al primo tentativo.

Ci sono decine di possibilità e probabilmente ce ne saranno alcune che l’ipnotista predilige rispetto alle altre, usandole più spesso.

C’è una tecnica di induzione ipnotica rapida usata comunemente negli spettacoli di ipnosi in cui l’ipnotizzatore può improvvisamente scuotere in modo spasmodico la mano del soggetto, utilizzare l’effetto sorpresa per indurne la trance.

C’è una tecnica di confusione che è usata sulle menti soprattutto di stampo analitico che concsiste nel dare loro una serie di dichiarazioni, di azioni o di descrizioni che sono troppo difficili da seguire perché si contraddicono a vicenda o perché comunque non hanno senso.

Più spesso gli ipnotisti utilizzeranno una combinazione di rilassamento progressivo e affaticamento degli occhi – una tecnica che è l’equivalente di annoiare qualcuno fino ad indurlo in uno stato di trance con istruzioni ripetitive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...