Omicidio stradale, Senato approva la legge - Notizie.it

Omicidio stradale, Senato approva la legge

Prima Pagina

Omicidio stradale, Senato approva la legge

Il luogo dell'incidente stradale dove ha perso la vita il sedicenne Matteo Trenti, monza, 01 aprile 2015. ANSA/FABRIZIO RADAELLI

Il Senato ha approvato il disegno di legge sull’omicidio stradale. I sì sono stati 163, gli astenuti 2 (al Senato l’astemsione vale come voto contrario), i voti contrari 65. Il provvedimento introduce e disciplina i reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali. L’iter legislativo prevede ora che il disegno di legge passi alla Camera dei Deputati. “Un impegno che ho preso da sindaco con famiglie vittime di incidenti: punire l’omicidio stradale. Oggi prima lettura ok Senato #lavoltabuona”. Così il premier Matteo Renzi ha commentato, su Twitter, il via libera di Palazzo Madama. Non appena entrerà in vigore la legge, i pirati della strada rischieranno fino a 27 anni di carcere. Questa infatti la pena massima prevista per chi guidando in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di droghe uccida più di una persona e poi si dia alla fuga. Gli anni di carcere scendono invece a 18 se non c’è fuga.

Diverso il calcolo della pena se la vittima è una sola: 18 anni di galera se si fugge dalla scena dell’omicidio, fino a 12 se non c’è stata fuga. La futura legge prevede anche una sospensione della patente che può arrivare fino a 30 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche