Origine e storia del BIOS COMMENTA  

Origine e storia del BIOS COMMENTA  

Il BIOS è stato introdotto con i primi PC per facilitare la comunicazione tra la CPU e gli altri sottosistemi di calcolo come la memoria, i dischi rigidi e i componenti video.


Fu ideato come una soluzione al problema dei diversi indirizzi per i diversi sottosistemi su computer diversi.

Anche se i primi PC avevano il BIOS, man mano che la tecnologia avanza ed evolvono i computer, anche i BIOS hanno dovuto evolversi.


I limiti sulla memoria e sulle dimensioni del disco rigido di molti PC ormai datati rappresentavano una limitazione del BIOS. Il BIOS non era in grado di vedere la memoria o lo spazio fornito da dischi di diemsnioni oltre una certa soglia. COn l’esigenze di più memoria e con l’aumento delle possibilità di archiviazione, i produttori di BIOS hanno cercato di soddisfare le esigenze crescenti.

Leggi anche

robot
Tecnologia

Cinque robot per bambini

Cinque tra i migliori esemplari di robot per bambini passati rapidamente in rassegna. Chi è nato negli anni settanta ha conosciuto la generazione dei cosiddetti "robottoni" giapponesi, in originale mecha: Goldrake, il Grande Mazinga, Jeeg Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*