Quali farmaci sono buoni per la fertilità?

Donna

Quali farmaci sono buoni per la fertilità?

Farmaci per la fertilità sono utilizzati per aiutare le coppie infertili per concepire. I farmaci sono in grado di bilanciare i livelli di ormoni, stimolare l’ovulazione e aumentare la produzione di sperma. Diversi farmaci per la fertilità possono essere prescritti da un endocrinologo riproduttivo.

Tipi
Farmaci per la fertilità possono agire direttamente sui disturbi dell’ovulazione o possono essere usati per trattare patologie di base. Alcuni farmaci utilizzati per il trattamento di fertilità sono utilizzati off-label, perché erano destinati a trattare le disfunzioni, ma anche altri si sono dimostrati efficaci per aumentare la fertilità.

Funzione
Farmaci come metformina e bromocriptina sono usati per trattare le condizioni di base, quali PCOS (sindrome dell’ovaio policistico) o insufficienza surrenalica che possono compromettere l’ovulazione.

Farmaci per via orale
Il clomifene citrato è un farmaco orale, usato per indurre l’ovulazione o aumentare lo sperma. Questo è di solito il primo farmaco che i medici suggeriscono.

Iniettabili
Farmaci per la fertilità conosciuti come gonadotropine sono farmaci iniettabili che vengono presi in punti diversi del ciclo mestruale per indurre l’ovulazione. Questi tipi di farmaci per la fertilità possono aumentare il rischio di gravidanze multiple fino al 40 percento, secondo Babycenter.com.

Farmaci di supporto
I farmaci come l’aspirina progesterone, eparina potrebbero essere prescritti per mantenere una gravidanza. Questi farmaci sono in genere avviati nella seconda metà del ciclo mestruale, dopo che l’ovulazione è stata confermata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...