Ricerca lavoro, 18 mila dollari per stare a letto a fumare COMMENTA  

Ricerca lavoro, 18 mila dollari per stare a letto a fumare COMMENTA  

ricerca lavoro

Ricerca lavoro? Smettete di consultare gli annunci e mandate il vostro curriculum alla Nasa: dovrete solo stare a letto. E fumare tantissima cannabis.

La ricerca lavoro è una delle attività più diffuse, specie in questo momento di penuria, con la disoccupazione, specie quella giovanile, ancora a livelli altissima. In questa vera e propria giungla, però, di tanto in tanto si scorgono proposte molto interessanti.


Chi ricerca lavoro può smettere: 18 mila dollari per stare a letto a fumare cannabis

Per chi ricerca lavoro una possibilità potrebbe arrivare dalla Nasa, che sarebbe disposta a pagare 18 mila dollari a chi si renderà disponibile a partecipare a un esperimento alquanto singolare: rimanere a letto per 70 giorni e impegnarsi in un’unica attività, cioè fumare cannabis. Non è una presa in giro, ma neppure una notizia del tutto corretta. Se n’è parlato qualche tempo fa, salvo poi scoprire che le cose stavano in un modo un po’ diverso.


La realtà, i veri esperimenti della Nasa

La Nasa non sta in effetti cercando nessuno, al momento, però lo ha fatto in passato, quando ha condotto una campagna di ricerca sugli effetti delle condizioni cui sono sottoposti gli astronauti in missione nello spazio. In quell’occasione, si decise che, per studiare gli effetti sugli apparati muscolare, scheletrico e cardio circolatorio nel caso degli astronauti, la migliore simulazione possibile fosse di vedere cosa capitava a persone che, per un paio di mesi, se ne stavano a letto continuando a fumare cannabis. L’idea era che la condizione di gravità zero fosse assimilabile al torpore delle droghe leggere. Chi si prestò alla sperimentazione, ricevette, a quanto pare, 18 mila dollari.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*