Saune e diabete: meglio le saune con lampade a raggi infrarossi?

Salute

Saune e diabete: meglio le saune con lampade a raggi infrarossi?

La tecnolgia di illuminazione a infrarossi ha dimostrato di migliorare la condizione della neuropatia diabetica.

Difatti, l’illuminazione a infrarossi riduce le condizioni paralizzante e induce le molecole di ossido nitrico ad essere rilasciato dall’emoglobina nel sangue, che, a sua volta, aumenta il flusso di sangue.

Tutto questo è particolarmente vantaggioso per i diabetici che soffrono di scarsa circolazione del sangue specialmente nei piedi e nelle altre estremità del corpo.

Le saune che operano avvalendosi di lampade a raggi infrarossi sono anche meno calde rispetto alle tipiche saune a vapore, quindi il cuore non deve lavorare così duramente, quando il paziente si trova in queste saune, per gestire il calore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche