×

Alessandro Di Battista parte per la Russia “per capire cosa pensano dall’altra parte”

“Ho pensato che fosse davvero interessante comprendere quello che pensano loro del conflitto", perciò Alessandro Di Battista parte per la Russia

Alessandro Di Battista

Alessandro Di Battista parte per la Russia e in messaggio social spiega finalità e motivazioni, condensabili in quel suo “per capire cosa pensano dall’altra parte”. Il suo sarà un lungo reportage con il quale l’ex grillino stilerà una sorta di diario che verrà pubblicato dal Fatto Quotidiano e mandato in televisione, in onda per TvLoft.

Ha scritto Di Battista: “Nelle prossime ore andrò in Russia, dove mi fermerò per circa un mese e mezzo”.

Di Battista parte per la Russia

Ecco le parole di esordio con cui il già pentastellato annuncia il suo viaggio nella terra di Vladimir Putin. Un viaggio alla scoperta di ciò che succede nella terra da cui è partita la guerra. E ancora: “Ho pensato che fosse davvero interessante comprendere quel che i russi (in particolare coloro che vivono al di fuori delle grandi metropoli) pensano del conflitto, dell’Europa, delle sanzioni, di Putin, dell’avvicinamento alla Cina”.

Viaggio “nella Russia più profonda”

Di Battista ha precisato che il suo sarà soprattutto un viaggio “nella Russia più profonda”. La partenza dovrebbe essere avvenuta nel pomeriggio di oggi, 17 giugno. Ha detto Di Battista: “Prima di richiedere il visto ho avvertito l’Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica e dopo averlo ottenuto l’Ambasciatore italiano a Mosca. Credo sia utile conoscere quel che pensano ‘dall’altra parte”’, è la conclusione del messaggio social dell’ex pentastellato.

Poi la chiosa: “Vi aggiornerò”.

Contents.media
Ultima ora