×

Come fare cocktail Gin e Campari

Il perfetto connubio per un cocktail speciale è quello tra Gin e Campari: semplice e veloce da preparare, ma soprattutto dissetante.

cocktail

Chi, con il caldo dell’estate, non desidera gustare un bel cocktail rinfrescante e colorato, magari in riva al mare o tra una chiacchierata e l’altra in compagnia di amici, durante una calda serata estiva piacevole e divertente? Allora, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Gin e Campari sono due ottime basi per la preparazione di un cocktail più tradizionale o di uno più nuovo da presentare con frutta o stuzzichini vari. Allora, preparatevi a preparare velocemente una bevanda con i fiocchi!

Ricetta per cocktail con Gin e Campari

Vi insegniamo a preparare questa ricetta velocemente e nel modo più semplice possibile. Farete senz’altro una splendida figura e i vostri ospiti apprezzeranno molto. E’ però importante procurarsi l’ingrediente principale: il Gin.
Se seguirete alla lettera i nostri consigli, il risultato sarà un cocktail a dir poco squisito!

Ecco la ricetta:

  • Ingrediente principale per una persona: 1/2 Gin
  • Altri ingredienti: 1/2 Campari, 1 scorza d’arancia

Preparazione:
Agitate il Campari e il Gin insieme a due cubetti di ghiaccio.

Spremete la scorza d’arancia nel bicchiere e lasciatela cadere dentro.

In meno di 5 minuti avrete preparato il vostro cocktail a base di Gin e Campari!

Altre idee per cocktail con i fiocchi

Ma non è finita qui. Gin e Campari vi aiuteranno a preparare tanti altri cocktail. Vediamone insieme alcuni:

  • Negroni:

Ingredienti per 1 persona: 1/2 Campari, 1/2 Gin, 1/2 Vermouth Cinzano rosso,1 scorza d’arancia.

Preparazione:

Versate tutti gli ingredienti, esclusa la scorza d’arancia, in un grande bicchiere con ghiaccio. Poi guarnite con una fetta d’arancia.

  • Campari shakerato:

Un altro cocktail veloce e divertente, i cui antichi sapori si sono tramandati nel tempo è il Campari shakerato con una spruzzata di gin. Richiede solo tre ingredienti, capaci però di rendere questa bevanda alcolica dissetante e gustosa al tempo stesso.

Il Campari shakerato nasce senza gin e senza fetta di arancia, ma negli anni ha subìto delle modifiche che lo hanno migliorato, rendendolo anche più allegro e colorato.

Preparazione:

Prendete lo shaker e metteteci dentro 1/2 Bitter Campari e 1/2 di Gin.

Spremete una fettina d’arancia e infine mettete il ghiaccio. Chiudete e shakerate fino a quando il ghiaccio non si sarà spezzettato. Una volta finito, versate il vostro Campari shakerato con una spruzzata di gin nella coppetta da cocktail ghiacciata e presentatelo ai vostri ospiti con una fettina d’arancia sul bordo del bicchiere.

Allora, una buona serata e un dissetante cocktail a tutti!


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche