Come preparare un repellente naturale per cani
Come preparare un repellente naturale per cani
Animali

Come preparare un repellente naturale per cani

repellente cani

Repellenti naturali semplici e veloci da fare in casa con prodotti di facile reperibilità per tenere lontani cani, gatti e animali randagi dal nostro giardino.

Ecco 8 metodi efficaci per preparare un repellente per cani. Le mosse sono semplici e gli ingredienti facili da reperire.

Repellente per cani naturale

I cani sono molto curiosi e capita spesso che si avvicinino ai fiori, alle piante e che facciano anche i loro bisogni sui vostri fiorellini appena spuntati. Con qualche piccolo accorgimento, potrete creare un repellente naturale per cani. Questi non sono in alcun modo nocivi ma sono odori fastidiosi per cani, che quindi lo allontaneranno dal vostro curato giardino, a esempio. Posizionateli nelle zone critiche in cui preferite che il cane non si avvicini e il gioco è fatto. Alcune sostanze che noi usiamo abitualmente in cucina, come per esempio il pepe o l’aceto, saranno un forte dissuasore per i cani che vorrebbero avvicinarsi alle vostre case.

È comprensibile infatti il disagio che si prova in giardino, magari vicino a sedie, tavolini, sdraio e lettini per prendere il sole, o causato anche ai nostri bambini che vogliono semplicemente divertirsi un po’ all’aria aperta.

Istruzioni per il repellente per cani fatto in casa

1.

Mescolate 1 cucchiaino di pepe bianco o pepe di Cayenna con 240 ml di acqua in una bottiglia spray e poi spruzzatelo sulla verdura o sui fiori del giardino. Il pepe di Cayenna irrita il naso dei cani, li allontana ed evita che possano tornare in futuro.

2. Mescolate 180 ml di aceto con 60 ml di succo di limone in una bottiglia spray e poi spruzzate il composto che avete ottenuto sulle scarpe o sugli oggetti che non volete che vengano morsi dal cane. L’odore dell’aceto e del limone non è piacevole per il cane e lo terrà lontano.

3. Immergete dei fondi di caffè nell’alcol e metteteli ad asciugare al sole. Una volta asciutti, tagliateli e spargeteli sul fondo del contenitore per l’immondizia e nell’area intorno. In questo modo il cane non andrà a rovistarvi all’interno.

4. Aggiungete 20 gocce di olio di eucalipto a 240 ml di acqua in una bottiglia spray.

Spruzzate il composto che avete ottenuto sia in casa che all’esterno, ovunque vogliate tenere lontano il cane. L’eucalipto ha un forte odore che non piace al sensibile fiuto del cane.

5. Provate anche a spargere del bicarbonato su tutto il perimetro del vostro giardino e anche nelle zone in cui il cane ha urinato. Nello specifico, preparate una miscela di acqua e bicarbonato, circa 4 litri d’acqua per 200 g di bicarbonato. Il bicarbonato di sodio permette di salvare le piante proteggendole dagli acidi delle urine e, neutralizzandone l’odore, farà sì che non si ripeta l’episodio.

6. Provate a piantare arbusti spinosi o piante di lavanda. Solitamente i cani sono infastiditi dal profumo di quest’ultima, nonostante sia una pianta dall’odore molto gradevole per gli umani. Piantando degli arbusti spinosi lungo il perimetro si formerà una barriera naturale.

7. Anche provando a posizionare delle bottiglie piene d’acqua nei punti critici, molte persone hanno notato che gli animali non si accostano per fare i loro bisogni.

Tentar non nuoce.

8. Spruzzate altrimenti del succo di limone sulle vostre superfici esterne. Vaporizzatelo diluito con un po’ di acqua sui tappeti o nel cortile e il gioco è fatto.

Ecco dei semplici metodi naturali e non nocivi per nessuno affinché il vostro giardino e le vostre superfici esterne non siano interessate, ma soprattutto disturbate, dai cani e dai loro escrementi.

E per i nostri amici gatti?

Lo stesso problema potrebbe presentarsi anche per i piccoli felini di casa; soprattutto in certi periodi dell’anno e della loro vita, tendono a urinare in giro per marcare il territorio. Come farli desistere?

3 repellenti fai da te efficaci

Ecco 3 repellenti da poter fare in casa, allo stesso modo di come abbiamo visto per i cani, da spruzzare nelle zone critiche dove i gatti potrebbero sporcare o anche solo fare danni.

1. Preparare una miscela di lavanda, rosmarino e cannella. Riempire un contenitore di acqua calda (circa l’equivalente di tre tazze) e aggiungere 3 cucchiai di cannella, 3 cucchiai di rosmarino e 3 cucchiai di lavanda essiccata.

Lasciare in infusione per una notte, poi filtrare il contenuto con un colino dentro una bottiglia o una bomboletta spray. Aggiungere inoltre 3/4 di tazza d’aceto e 15 gocce di olio essenziale al mandarino o all’arancia. Mescolare per bene e vaporizzare poi nei punti necessari (ma non sulle foglie delle piante).

2. Soluzione di eucalipto e limone. Nel solito vaporizzatore miscelare 1 litro di acqua, 10 gocce di olio essenziale di limone (o in alternativa delle scorze di limone grattugiate) e 20 gocce di olio essenziale di eucalipto, ottimo per tenere lontano molti animali. Procedere a spruzzare il composto ottenuto facendo sempre attenzione a foglie e fiori e, in questo caso, tenendolo accuratamente lontano dai bambini poiché l’olio di eucalipto è tossico se assunto in quantità elevate.

3. Repellente a base di pepe nero. Mettere a bollire una pentola d’acqua e poi spegnere il fuoco e aspettare qualche minuto.

Versare due cucchiai di pepe nero macinato fresco e far sciogliere, facendo attenzione a proteggere gli occhi da eventuali vapori sprigionati, che causerebbero dolori e bruciori. Una volta raffreddata la soluzione, procedere come visto precedentemente, spruzzandola alla base degli oggetti o dei luoghi dove non volete che il micio lasci un ricordino (o anche solo faccia uscire la terra dai vasi di piante).

Consigli: non usare mai uno spray fatto a base di pepe di cayenna, peperoncino o capsicum; queste spezie infatti sono troppo forti per il vostro amico felino e potrebbero provocare dolori forti e danni seri agli occhi. Allo stesso modo non usare mai la naftalina come repellente per animali, poiché è altamente tossica sia per loro che per l’uomo!

Altre attenzioni per i vostri amici a quattro zampe

Proteggere i vostri amati animali è un gesto d’amore molto importante ma non è l’unico che potete fare nei loro confronti: una corretta pulizia ed un costante monitoraggio del loro stato fisico sono altri esempi.

Per far ciò esistono alcuni prodotti che risultano essere davvero molto utili: il guanto cattura peli ed il pacchetto costituito da Enerbiotic vitality drink + Pet lullaby day.

Vediamoli insieme:

  • Guanto cattura peli: questo prodotto è una delle alternative più valide alle tradizionali spazzole per cani e per gatti. La comoda struttura a 5 dita permette di adattarsi alla mano e di massaggiare e rimuovere facilmente, il vecchio pelo dalla pelliccia del vostro fidato amico a quattro zampe. La normale spazzola rimuove i peli ma, sfortunatamente, non dispone dello speciale effetto massaggiante che l’innovativo guanto magico 2 in 1 utilizza: l’effetto massaggiante li tranquillizzerà e ricevere le carezze anche durante la pulizia del pelo, sarà per loro un vero sogno.

GUANTO CATTURA PELI

  • Enerbiotic vitality drink+ Pet lullaby day: Enerbiotic Vitality Drink, con ingredienti prebiotici, si presenta in formulazione liquida, assolutamente innovativa, priva di coloranti e conservanti, dotata di un gusto amato dai vostri animali domestici. Per il suo contenuto, l’utilizzo di Enerbiotic può essere utile nelle seguenti situazioni:
    – integratore rinvigorente generale se debilitati, anziani o che comunque con un periodo di stress psicofisico
    – integratore di bellezza per un manto sano e pelo lucido
    – mantenimento a livello epidermico della naturale fisiologia cellulare
    – supporto ai processi digestivi a livello intestinale
    – sostegno delle difese naturali e conseguente rafforzamento della resistenza alle aggressioni esterne
    – reintegrazione di fluidi, in stati debilitativi, in relazione alla elevata appetibilità
    Enerbiotic può essere utilizzato ogni giorno, come integratore per il benessere generale in aggiunta alla normale alimentazione dell’animale, la somministrazione è consigliata al mattino.A questo energizzante si accompagna, inoltre, l’utilizzo di Pet lullaby day, un CD contenente 10 canzoni che incorporano i principi fondamentali della formazione di rilassamento. Le canzoni sono coinvolgenti ma molto semplici, strutturate per facilitare la comprensione a cani e gatti. I suoni dedicati contenuti nel CD Pet Lullaby sono un paradiso sicuro per l’animale per ritirarsi quando qualcosa lo preoccupa o disturba o peggio ancora li impaurisce. Dopo aver sentito il CD un paio di volte il vostro animale sarà condizionato e si rilasserà subito quando lo sente suonare.

Di questo prodotto esiste sia la versione per cani sia quella per gatti, le quali sono di seguito proposte.

  • Enerbiotic vitality drink+ Pet lullaby day per cani

PET LULLABY DOG

  • Enerbiotic vitality drink+ Pet lullaby day per gatti

PET LULLABY CAT

Come Preparare Repellenti Naturali Contro la Pipi del Cane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche