×

Come sottrarre una percentuale da un numero?

Come si fanno le percentuali? Calcolare la percentuale è più veloce di quanto si immagini, basta aiutarsi con Excel o con la calcolatrice e un pezzo di carta.

percentuale
percentuale

Una percentuale mostra il valore di un importo su base 100, non è espressa da una unità e il suo simbolo è %. Serve, generalmente, per descrivere la grandezza di una quantità rispetto ad un’altra. Nonostante il suo uso sia molto diffuso nella quotidianità (basti pensare a quanto viene utilizzato durante i saldi nello scontare i prodotti in vendita), esso non è di comprensione così immediata come spesso si ritiene. Come si fanno le percentuali? Per sottrarre una percentuale da un numero, è necessario prima di tutto convertire la percentuale nel suo equivalente numero e quindi procedere con la sottrazione. Un calcolo che, se non si è troppo preparati in matematica, non sempre risulta immediato. Come fare allora?

Come sottrarre con Excel

Capita spesso di dover calcolare al volo una percentuale, ma si rischia di perdere un sacco di tempo per ricordare le formule imparate a scuola.

Basta poco quindi rimanere interdetti davanti a un calcolo che dovrebbe essere immediato e veloce, ad esempio quando siamo al supermercato o nel nostro negozio di abbigliamento preferito e c’è un bello sconto da applicare al prezzo di base. Come fare allora a sapere quale sarà la cifra finale che dovremo sborsare? La risposta più semplice e immediata calcolare la percentuale con la calcolatrice, ma vediamo nel dettaglio tutte le soluzioni possibili.

La formula

Il procedimento è semplicissimo. Tutto quello che bisogna fare per scoprire come sottrarre la percentuale in Excel è sfruttare questa formula, che consente di eseguire il calcolo in maniera completamente automatica: =NUMERO*(1PERCENTUALE%), in cui al termine “NUMERO” è necessario sostituire la cifra da cui sottrarre la percentuale e al termine “PERCENTUALE” la cifra della percentuale da usare nella sottrazione.

Questo significa che se, per esempio, si vuole sottrarre il 30% da 850 bisogna utilizzare la formula =850*(1–30%). Dopo averla digitata in una cella del foglio di calcolo, basterà quindi premere il tasto Invio sulla tastiera del PC e nella cella comparirà automaticamente il risultato dell’operazione. Facile, no?

Si può però anche sottrarre la percentuale in Excel utilizzando le cifre e le percentuali già presenti all’interno di un foglio di calcolo. Basterà in questo caso sfruttare la formula =NUMERO*(1PERCENTUALE%) sostituendo i termini “NUMERO” e “PERCENTUALE” con le coordinate delle celle che contengono la cifra e la percentuale da sottrarre. Ad esempio, se nella cella A8 c’è il prezzo di un bene a cui si vuole sottrarre una percentuale di sconto che si trova nella cella C2, bisognerà utilizzare la formula =A8*(1C2) e nella cella in cui la si è inserita comparirà automaticamente il prezzo dell’oggetto scontato.

Calcolatrici che non deludono

Per coloro che non hanno familiarità con Excel, è possibile ricorrere alla calcolatrice, utile strumento che corre sempre in nostro aiuto.

Classica ma intramontabile, CASIO Plus Calcolatrice Elettronica Scientifica Multicolore è la calcolatrice scientifica per eccellenza.

Pratica e veloce per calcoli per uso scientifico, è dotata di un ampio display che consente di visualizzare simboli matematici e di effettuare calcoli statistici. Grazie alla semplicità d’uso, fornisce le funzionalità essenziali di una calcolatrice, ma con garanzia di efficienza anche per i calcoli più complessi.

Sempre in casa Casio, CASIO Classwiz Calcolatrice Scientifica, si distingue dalle classiche calcolatrici per avere funzionalità più sofisticate, adatte a calcoli più articolati. Illustra i dati statistici precedenti, permette di inserire frequenze e di fare calcoli con le matrici con il rispetto delle funzioni di fogli di calcolo e QR code.

Valida concorrente, Sharp ELW506X SL è in grado di eseguire integrali e derivate in modo semplice e veloce in aggiunta a funzioni come conversioni e matrici. Grazie al design elegante e ad un’ottima grafica , è leggera e resistente e ottima per un utilizzo più complesso e calcoli avanzati.

Come si calcola la percentuale con la calcolatrice

Se invece non si ha la possibilità di accedere a Excel, vi suggeriamo un metodo altrettanto veloce e immediato. Calcolare la percentuale, infatti, non è assolutamente un’operazione difficile, basterà armarsi di una calcolatrice e di 5 minuti per fare il calcolo! Prima però assicuratevi di avere a portata di mano una penna e un foglio di carta (anche se, una volta che ci avrai fatto l’abitudine, questi non ti saranno più necessari).

Come sottrarre la percentuale

Innanzitutto annotate su un pezzo di carta la percentuale e il numero intero sul quale applicare lo sconto. Supponiamo, ad esempio, che si desideri sottrarre il 5 per cento da 50. Convertite ora il valore percentuale al suo equivalente. Utilizzando lo stesso esempio, dividete quindi 5 per 100 e moltiplicate il risultato per 50, in modo da ottenere 2.5. Quindi il 5 per cento di 50 è 2,5. Per ottenere il prezzo scontato, infine, basterà sottrarre 2,5 da 50. La risposta è quindi 47,5.

Come si può facilmente intuire il calcolo della percentuale è quindi molto più semplice di quanto si creda generalmente e, dopo un po’ di allenamento, riuscirai a farlo tranquillamente a mente senza l’aiuto di Excel, calcolatrici, fogli e penna!

Leggi anche