×

Ddl concorrenza: Salvini, 'sorpreso da Draghi, sabotatori Governo sono a sinistra'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 20 mag. (Adnkronos) – "Sono d'accordo con Draghi: è importante utilizzare correttamente i prestiti europei, ma nelle ultime ore le priorità mi sembrano essere soprattutto pace e lavoro. Mi ha sorpreso la convocazione d'urgenza del Cdm per il ddl concorrenza, e voglio chiarire per l'ennesima volta che i sabotatori del Governo vanno cercati a sinistra.

Penso a Letta, che insistendo col ddl Zan fa un'evidente provocazione, e a Conte che vota contro i termovalorizzatori e quindi contro la pulizia e il progresso. Noi badiamo al sodo, come faremo anche a giugno con i decisivi referendum per cambiare la giustizia". Lo dice il segretario della Lega, Matteo Salvini, in un'intervista a 'Il Giornale'.

Contents.media
Ultima ora