×

Disfunzione erettile: come rimediare con l’arrivo della primavera

Il consumo di determinati alimenti, eliminare alcune abitudini e un integratore naturale sono i metodi efficaci per combattere la disfunzione erettile.

disfunzione erettile

La primavera non è solo il periodo in cui sbocciano i fiori e le piante, ma anche la stagione che permette di lasciarsi andare e dare sfogo ai propri impulsi. Non sempre, però, è possibile soprattutto se il partner ha problemi di disfunzione erettile. Vediamo di cosa si tratta e come fare per avere un sesso soddisfacente sotto le lenzuola.

Disfunzione erettile

Con questo termine si intende uan problematica a livello sessuale che interessa e riguarda il sesso maschile, ma che può avere dei risvolti negativi e delle complicazioni all’interno della coppia. La disfunzione erettile, nota anche come impotenza maschile, è l’incapacità da parte dell’uomo di riuscire a mantenere l’erezione in modo da garantire un approccio sessuale soddisfacente.

Una condizione molto comune tra gli uomini di cui spesso si vergognano a parlarne, anche con gli amici più cari. Dal momento che si tratta di una problematica più comune di quanto si pensi, è molto importante cercare di non allarmarsi e preoccuparsi più del dovuto. Sicuramente avere un problema del genere rischia di causare stress e anche problemi all’interno della coppia stessa.

Un problema che può riguardare sia gli uomini molto giovani alla prima esperienza in ambito sessuale, ma anche i soggetti di età superiore ai 40 anni. Per gli uomini, la disfunzione erettile è spesso fonte di imbarazzo al punto da avere impatto negativo, non solo nella relazione di coppia, ma anche sul cambiamento dell’umore e la vita in generale.

In base ad alcuni dati che sono stati raccolti dagli esperti del settore, la disfunzione erettile interessa la metà dei soggetti che hanno tra i 40 e i 70 anni. In Italia, secondo le stime, si pensa che siano circa 3 milioni, quindi il 10-15% della popolazione maschile, coloro che soffrono di disfunzione erettile.

Disfunzione erettile: cause e consigli

Prima di capire quale sia il rimedio migliore per trattare e prevenire la disfunzione erettile, è bene anche capire quali sono le cause per cui non si riesce a garantire alla propria aprtner un rapporto sotto le lenzuola soddisfacente. Qualunque causa o fattore che interferisce con la circolazione del sangue o il sistema nervoso può portare a questo tipo di problematica.

Ci possono essere cause di tipo organico, quindi fisico che incidono, tra cui la pressione alta, il diabete, l’obesità, ma anche alcune patologie che riguardano l’apparato cardiovascolare, il colesterolo alto oppure l’uso eccessivo e smodato di cattive abitudini come il fumo e l’alcool che possono compromettere l’attività sessuale del soggetto.

Il cervello gioca un ruolo importante, per cui ci sono alcuni fattori di rischio che riguardano l’aspetto psicologico, quali lo stress lavorativo, le condizioni di ansia e di nervosismo o la prima esperienza per quanto riguarda i giovani. Alcune esperienze sessuali precedenti o anche la scarsa comunicazione con la partner tendono a influire sulla disfunzione erettile e sul sesso disastroso.

Insieme al consumo di Blue Bull, un integratore alimentare che può migliorare questo aspetto, è bene anche adottare delle abitudini alimentari sane, cercando di ridurre il consumo di alcool. È possibile approfittare del periodo primaverile per consumare alcuni prodotti di stagione, come frutta e verdura, quali spinaci che aiutano a migliorare questo a spetto. Molto importante anche concedersi dei momenti di meditazione come praticare insieme alla partner una attività all’aria aperta, quale lo yoga o il pilates in modo da migliorare l’intesa e avere un sesso gratificante.

Disfunzione erettile: miglior rimedio

Per combattere il problema della disfunzione erettile e riuscire ad avere un sesso soddisfacente per entrambi, ci si può affidare a un rimedio a base naturale. Tra i tanti, vi è Blue Bull, un booster naturale, ossia un integratore alimentare che è raccomandato da esperti e consumatori per le sue proprietà e risultati che permette di ottenere.

Un integratore a base di zinco che mantiene i livelli di testosterone permettendo di migliorare le proprie performance a livello sessuale e sprigionare tutta la passione che è rimasta sopita finora. Un booster in vendita in capsule che dona vigore, resistenza e una lunga durata sotto le lenzuola.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine blue bull

Un prodotto studiato da specialisti del settore e adatto per qualsiasi uomo che abbia problemi di disfunzione erettile, a prescindere dall’età. I risultati sono sicuri ed efficaci, come dimostrano anche le opinioni che si leggono sul sito ufficiale del prodotto. Un trattamento soddisfacente che aumenta l’energia sessuale in modo naturale.

Blue Bull è privo di qualsiasi controindicazione o effetto collaterale dal momento che all’interno vi sono principi attivi naturali, come:

  • Arginina: migliora la qualità degli spermatozoi in modo da avere risultati appaganti
  • Zinco: produce molto più testosterone, migliora le prestazioni sessuali per eiaculazioni abbondanti
  • Estratto di damiana: un afrodisiaco che risolve qualsiasi problema di impotenza, disfunzione erettile e anche ansia da prestazione
  • Estratto di maca e muira pauma: aumentano il livello di testosterone nel sangue per delle prestazioni eccellenti ed energiche
  • Estratto di tribulus terrestris: una pianta che rafforza il desiderio sessuale.

Gli esperti consigliano di prenderne una compressa dopo i pasti.

Originale ed esclusivo, non si acquista Blue Bull nei negozi o siti online, ma ci si collega al sito ufficiale del prodotto, compilando il form con i dati e l’indirizzo di spedizione. In questo modo si usufruisce della promozione di due confezioni al costo di 59,99€ invece di 120 con pagamento tramite Paypal, carta di credito o anche contanti per averlo a casa in due o tre giorni lavorativi.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora