×

Donne, Draghi: “In Italia passi avanti su parità di genere, serve fare di più”

Il premier Mario Draghi è intervenuto con un videomessaggio nel corso del Women Political Leader Summit 2021.

draghi mascherina 768x438

Il 21 giugno è una giornata importante per discutere il ruolo donna nella società: leader di tutto il mondo parleranno di ciò che si è ottenuto nell’ultima nel corso del Women Political Leader Summit 2021.

L’intervento del Premier Draghi

“Negli ultimi 15 anni, l’Italia ha registrato il tasso di crescita più alto d’Europa per quanto riguarda il numero di donne presenti nel Parlamento.

Nel 2004, le donne rappresentavano solo il 9,9% del numero totale di parlamentari. Oggi tale percentuale ha raggiunto il 35,8%. Il nostro governo vanta il numero più alto di sottosegretarie donne nella storia d’Italia. Abbiamo anche nominato una donna come capo dei servizi segreti per la prima volta in assoluto. In ogni caso, questi sono solo dei primi passi”. Lo sottolinea il premier Mario Draghi, intervenendo con un videomessaggio al ‘Women Political Leaders Summit 2021’.

Parole incoraggianti che mostrano un mondo in costante miglioramento, sempre più inclusivo e aperto anche a donne in posizioni di rilievo. È solo l’inizio, ma si tratta comunque di un buon punto di partenza.

“Quest’anno l’Italia ha la presidenza del G20 – ricorda il presidente del Consiglio – Ad agosto terremo una conferenza ministeriale sull’emancipazione femminile per la prima volta nella storia del G20. Appoggiamo fermamente l’impegno di Women Political Leaders di creare una solida rete di donne internazionali.

Vogliamo aiutare le leader femminili in tutto il mondo a favorire l’emancipazione di altre donne. Questo è un nostro dovere nei confronti di milioni di giovani donne e della nostra società nel suo complesso”.

Contents.media
Ultima ora