×

Ecco come usare le vitamine per ridurre l’acne

default featured image 3 1200x900 768x576

L’acne può essere imbarazzante e scomodo. Lo sapevate che è possibile utilizzare le vitamine per contribuire a curare l’ acne? Ecco come.

Treatments for Acne
Istruzioni:

1.

Considerare l’uso di vitamina C. Questa vitamina non solo rafforza il sistema immunitario, ma riduce anche l’infiammazione, tra cui l’infiammazione causata da acne. Prendere da 100 a 300 mg di vitamina C due o tre volte al giorno, a seconda di chi sei.

2. Considerare l’uso di un complesso vitaminico B. La vitamina B ha molti usi, tra cui il miglioramento della salute della pelle e riduce al minimo la comparsa di acne.

La vitamina B, se assunto come consigliato, può aiutare a migliorare la vostra carnagione e il tono generale della pelle ed è anche conosciuto come un supplemento di riduzione dello stress. La vitamina B dovrebbe essere presa in dosi di 100 mg tre volte al giorno (una a colazione, pranzo e cena) per ottenere risultati ottimali.

3. Considerare l’uso di vitamina A. La vitamina A è utilizzata principalmente per migliorare e mantenere la vista, ma rafforza e rivitalizza il tessuto cutaneo.

Pulisce naturalmente la pelle dall’interno e agisce come antiossidante.

Note:

Le vitamine non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Prendere le

vitamine come consigliato a seconda del peso corporeo, età e condizione.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora