×

Farmacia online: cos’è e cosa si può acquistare

Uno dei pochi campi d’azione di cui non è possibile usufruire ancora al 100% del commercio elettronico è quello farmaceutico.

farmacia online

Il mondo del commercio elettronico ha semplificato moltissimo la vita dei consumatori e della loro esperienza di acquisto, consentendo la possibilità di poter acquistare davvero qualsiasi cosa senza la necessità di uscire di casa.

E per “qualsiasi cosa” intendiamo davvero QUASI tutto, dall’abbigliamento al cibo, all’elettronica, all’informatica ecc.

Uno dei pochi campi d’azione di cui non è possibile usufruire ancora al 100% è quello farmaceutico, fruibile dal cliente online solo in parte. Scopriamo in questo articolo perché.

Cosa dice la Legge attuale

La vendita dei farmaci online è regolamentata dall’art. 112-quater del D.lgs. n. 219/2006 e da una serie di circolari del Ministero della Salute, che disciplinano i permessi e le modalità di vendita di tali prodotti sul web. In particolare, in questo momento, in Italia, è possibile acquistare online solamente i farmaci senza obbligo di prescrizione (Sop) e i farmaci da banco (Otc) regolarmente approvati dall’Aifa.

A questi si aggiungono anche i prodotti omeopatici (ove non ci sia specificata la necessità di presentazione della ricetta medica), gran parte dei dispositivi medicali (per esempio i prodotti per la medicazione oppure termometri e misuratori di pressione arteriosa), pomate ad uso topico, creme cosmetiche, protezioni solari, integratori alimentari.

Cosa non si può acquistare nelle farmacie online

Attualmente è vietata la vendita sul web dei farmaci che necessitano di ricetta medica (compresi i medicinali veterinari ad eccezione di quelli ad azione antiparassitaria per piccoli animali da compagnia).

Indubbiamente, la vendita online di farmaci che prevedono la prescrizione medica faciliterebbe ulteriormente la vita di diverse categorie di persone (come per esempio chi ha difficoltà di deambulazione) e farebbe risparmiare tempo prezioso ad ognuno di noi. Per questo speriamo che il ministero della salute colmi questa mancanza prevedendo un sistema di sicurezza per la vendita di tali farmaci.

Cos’è una farmacia online?

Di fatto, è una vera e propria farmacia (o una parafarmacia) che mette a disposizione un servizio di e-commerce per vendere i loro prodotti anche al di fuori della sua area di competenza territoriale.

È importante specificare però, che – per poter vendere farmaci senza ricetta online – questi esercizi commerciali devono essere autorizzati dall’autorià regionale competente previa richiesta di permesso e, successivamente, far parte dell’elenco dei siti autorizzati sul portale web del Ministero della Salute.

Ma come si fa a scegliere la farmacia online migliore?

Sicuramente uno dei parametri da tenere in considerazione è la velocità di spedizione e consegna, dal momento che molto probabilmente si sta acquistando qualcosa che ha a che fare con la salute del cliente.

Oltre a questo fattore bisogna tenere in considerazione la varietà dell’offerta, i prezzi, (che devono essere concorrenziali rispetto ai classici corner fisici) e l’affidabilità e sicurezza delle transazioni di pagamento.

Contents.media
Ultima ora