×

Sicilia: sindacati, 'bene decisione Consulta, ma stato di agitazione continua'

Condividi su Facebook

Palermo, 20 feb. (Adnkronos) – "Finalmente una buona notizia per i catalogatori della Regione siciliana. Dopo anni di attesa, una sentenza della Corte Costituzionale dà loro ragione e li autorizza adesso a sperare in una positiva e celere soluzione per la loro vertenza".

Così i segretari generali regionali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Gaetano Agliozzo, Paolo Montera ed Enzo Tango commentano la decisione della Consulta.

Assunti con contratto a tempo indeterminato alla Sas-Servizi ausiliari Sicilia, secondo la legge 24 del 2007, i catalogatori avrebbero dovuto essere immessi in ruolo presso il Dipartimento regionale per i Beni culturali. Si tratta, sottolineano dai sindacati, "di lavoratori che hanno già svolto le procedure concorsuali necessarie per l'immisione nella pubblica amministrazione già nel lontano 2002".

"Ovviamente – concludono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl Sicilia – lo stato di agitazione che ha interessato il settore in queste settimane proseguirà fino a quando non si saprà con certezza quale sarà il percorso che la Regione intende seguire per far transitare questo personale impiegato nei Beni culturali e fondamentale per il buon andamento degli uffici nei ranghi della pubblica amministrazione regionale".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.