×

Mafia: Corte appello Palermo, 'illegittima custodia cautelare subita da Contrada'

default featured image 3 1200x900 768x576

Palermo, 7 apr. (Adnkronos) – La custodia cautelare subita da Bruno Contrada, l'ex 007 condannato per concorso esterno in associazione mafiosa "è stata illegittima". E' quanto scrive la Corte d'appello di Palermo nell'ordinanza con la quale liquida la somma di 667 mila euro a Contrada per "ingiusta detenzione".

"Si deduce – dicono i giudici – che la custodia cautelare è stata illegittima, in mancanza di una norma tipica perciò in violazione del principio di legalità".

Contents.media
Ultima ora