×

Coronavirus: bozza dl, porti italiani non sicuri per navi Ong

Condividi su Facebook

Roma, 8 apr. (Adnkronos) – Come anticipato ieri dall'Adnkronos, il governo sta ragionando sulla possibilità di togliere all'Italia lo status di porto sicuro per le navi di soccorso che chiedono un approdo. C'è infatti una bozza di decreto firmato da quattro ministri -Trasporti, Interni, Esteri e Salute- in cui viene riportato, nero su bianco, che a causa dell'emergenza Covid-19 i porti italiani "non assicurano i necessari requisiti per la classificazione e definizione di 'Place of safety' ('luogo sicuro') in virtù di quanto previsto dalla convenzione di Amburgo sul salvataggio marittimo".

Il decreto è valido per "l'intero periodo dell'emergenza", ma potrebbe, secondo fonti di governo, essere adottato solo dopo aver risolto il caso Alan Kurdi, consentendo ai 150 migranti attualmente a bordo di trascorrere il periodo di quarantena su una nave della Croce rossa italiana.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Coronavirus, nuovo record di casi negli Usa
Flash news

Coronavirus, nuovo record di casi negli Usa

10 Luglio 2020
Washington, 10 lug. (Adnkronos) - Nuovo brutto record per gli Stati Uniti, primo Paese al mondo per numero di contagi a causa della pandemia di coronavirus. In 24 ore si…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.