×

Coronavirus: Moretti-Picierno, 'per messa in sicurezza scuole usiamo soldi Ue' (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – "Adesso però -aggiungono Moretti e Picierno- è necessario agire su più fronti: quello della messa in sicurezza, del rifornimento dei dispositivi medici e su progetti di edilizia scolastica in maniera tale da evitare il sovraffollamento delle classi e garantire gli spazi di distanziamento sociale necessari per contrastare la diffusione del virus".

"Il combinato disposto di continuare a tenere le scuole chiuse senza però progettare le opere di ristrutturazione e di edilizia scolastica è deleterio. La scuola è un diritto per i bambini e ragazzi al pari del diritto alla salute e ai servizi sanitari. E va garantita proprio per la funzione educativa e sociale che riveste. Ma non solo. La scuola è un tema che coinvolge l’intero paese e di cui il Pd , il nostro partito, deve farsi portavoce.

Non si riparte senza scuola. Settembre è alle porte bisogna accelerare".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media