×

Calcio: Malagò, ‘non scontato che riparta il 13 o il 20 giugno’

Condividi su Facebook

Milano, 24 mag. (Adnkronos) – “Io sto assolutamente dalla parte del calcio giocato. Si partirà il 13 o il 20 giugno se la curva epidemiologica lo consente, ma non è così scontato che tutto finisca e vada bene. Adesso c’è stato il provvedimento sui paly off e i play out, ma la partita è aperta”.

Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in collegamento con Che tempo che fa.

“Ora -ha continuato- oggettivamente c’è una situazione non chiara a dir poco con la categoria dei calciatori. Adesso ci sarà sicuramente una corsa contro il tempo prima che si ricominci a giocare, aspettiamo il 28 maggio le risposte. Mi sembra che sia doveroso dare una risposta. Dobbiamo essere tutti consci della complessità della cosa”.

Malagò ha sottolineato che “il ministro Spadafora ha parlato della volontà di trasmettere come in Germania una diretta gol delle partite in chiaro per consentire agli italiani di correre meno rischi di assembramento. La mia opinione è che il ministro ha detto questo in modo preciso ed è giusto averlo come riferimento, ma in Germania hanno sistemato tutto, hanno fatto un accordo con i broadcaster, hanno fatto l’accordo con i calciatori e hanno coinvolto la loro serie B.

Da noi ci sono ancora molti punti interrogativi”.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.