×

Ponte Genova: Mattarella incontra familiari vittime, 'non si cancella quanto avvenuto'

Condividi su Facebook

Genova, 3 ago. (Adnkronos) – "Condivido la vostra scelta di vederci qui in Prefettura non sul ponte, l'ho preferito anch'io.. Non perchè quel che avverrà sul ponte non sia importante, lo è per la città avere il nuovo ponte, ma perchè è un'occasione raccolta, non di frastuono".

Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando in Prefettura a Genova i familiari delle vittime del crollo del Ponte Morandi, prima dell'inaugurazione del nuovo ponte.

"La cerimonia è sobria, si limita a quello che è essenziale, aprire il nuovo ponte per la città. Questo ponte -ha aggiunto il Capo dello Stato- non è una cancellazione di quel che è avvenuto, anzi per alcuni aspetti lo comprende il progetto con la lapide che ricorda le vittime.

Questo incontro raccolto, qui in Prefettura, per ascoltarvi, per ribadirvi l'impegno per le cose ancora non definite, consistenti e ancora aperte e per dirvi quanto la vicinanza della Repubblica non viene meno nei vostri confronti. Il ricordo delle vittime segna la nostra vita collettiva e il sostegno per i familiari e le loro esigenze e sensibilità è un sostegno sincero".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.