×

Roma, maxi rissa al Pincio: centinaia di ragazzi senza mascherina

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 6 dic. (Adnkronos) – Centinaia di giovani ieri sera si sono dati appuntamento sulla terrazza del Pincio a Roma, quasi tutti senza mascherina. Ne è sfociata una maxi rissa, della quale non si conoscono i motivi, che ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

L'accaduto è rimbalzato sui social dove decine di video postati dagli utenti testimoniano la rissa e l'intervento delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa che hanno disperso l'assembramento.

I carabinieri indagano per ricostruire quanto accaduto ieri pomeriggio intorno alle 18. In particolare gli investigatori stanno cercando di capire se il maxi assembramento di ragazzi, per lo più minorenni, sia stato casuale o se sia stato organizzato tramite il tam tam sui social.

Secondo le informazioni raccolte, due ragazzi, che in passato avevano avuto alcuni dissidi, si sono incontrati sul piazzale e hanno cominciato a insultarsi. Entrambi erano sul posto con le loro comitive che si sono ammassate per riprendere con il telefonini il diverbio, degenerato per alcuni istanti anche in calci e pugni tra alcuni ragazzi, secondo quanto si vede da alcuni video postati sui social. Alcuni di loro erano senza mascherine o con le mascherine abbassate.

Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri ma i partecipanti al maxi assembramento si erano già dispersi, allontanandosi una parte in direzione di villa Borghese e una parte verso piazza Popolo, dove hanno creato ulteriori assembramenti incrociandosi anche con le numerose persone che transitavano per lo shopping. I militari hanno fatto defluire le persone che si erano assembrate nella piazza riportando la situazione alla normalità.

Contents.media
Ultima ora