×

Covid: Breton, 'ritardi AstraZeneca non modificano piani, Pfizer produce più del previsto'

default featured image 3 1200x900 768x576

Parigi, 14 mar. (Adnkronos) – "I ritardi di consegne di AstraZeneca non ritarderanno il piano di vaccinazione europeo nel primo trimestre. Ci sono anche buone notizie, Pfizer, per esempio, produce molto di più di quanto previsto. E' proprio quello l'interesse di poter compensare tra i vari produttori".

Ad affermarlo è il Commissario Ue al mercato interno, Thierry Breton ai microfoni della radio francese 'Europe 1'.

Per quanto riguarda i ritardi AstraZeneca, Breton sottolinea che si tratta di ritardi "inaccettabili" e "incomprensibili" : "se c'è un ritardo come dicono nella fase di testing è che probabilmente c'è un malfunzionamento nella catena logistica", aggiunge.

Contents.media
Ultima ora