×

“Insieme per il futuro”: quali parlamentari seguono Di Maio nell’addio al M5s

“Insieme per il futuro” ai nastri di partenza a Montecitorio mentre a Palazzo Madama che aderirà dovrà confluire come da regolamento nel Misto

Luigi Di Maio

Il nuovo soggetto politico che sancisce la scissione dei Cinquestelle si chiamerà “Insieme per il futuro”, con numerosi quali parlamentari  che seguono Luigi Di Maio nella sua nuova avventura politica fuori dai vincoli statutari che Giuseppe Conte gli contesta di aver calpestato sulle armi all’Ucraina.

Una folta pattuglia fra Camera e Senato con la scissione che brucia le tappe e il nuovo soggetto pronto ad essere ufficializzato già nelle prossime ore. Fanpage fa addirittura un elenco dei papabili “gigginiani” fra Montecitorio e Palazzo Madama e la raccolta firme partita dalla serata del 20 giugno sarebbe messe ricca. 

“Insieme per il futuro”: chi è pronto a “mollare” Conte

Il dato è che il ministro degli Esteri Luigi Di Maio si avvia deciso verso la rottura definitiva con il suo Movimento.

A Montecitorio il nuovo gruppo può nascere immediatamente con sole 20 firme, mentre al Senato da regolamento è necessario che sia un simbolo già presentato alle ultime elezioni, il che rende il gruppo Misto il contenitore provvisorio ideale. La nuova formazione dovrebbe chiamarsi “Insieme per il futuro”. Le fonti vicine al ministro degli Esteri spiegano che alla cameta sarebbero pronti a seguire Di Maio in molti. Eccoli, elencati da Fanpage: l’ex sottosegretario Gianluca Vacca, Sergio Battelli, Alberto Manca, Caterina Licatini,, Andrea Caso, Luigi Iovino , Davide Serritella, Daniele Del Grosso, Paola Deiana, Filippo Gallinella, Francesco D’Uva, Vincenzo Spadafora, Iolanda Di Stasio, Cosimo Adelizzi, Carla Ruocco, Marialuisa Faro, Vittoria Casa, Gianluca Rizzo, Mattia Fantinati, Generoso Maraia, Patrizia Terzoni, Caterina Licatini, Pasquale Maione, Giovanni Luca Aresta, Maria Pallini, Andrea Giarrizzo, Chiara Gagnarli, Nicola Grimaldi, Luciano Cillis, Elisabetta Barbuto, Anna Macina, Marianna Iorio, Luca Frusone, Giuseppe D’Ippolito, Silvana Nappi ed Emanuele Scagliusi

Palazzo Madama e la quota Esecutivo

E al Senato? Si fanno i nomi di Emiliano Fenu, Fabrizio Trentacoste, Daniela Donno e Antonella Campagna, ma anche quelli di Vincenzo Presutto, Primo Di Nicola, Sergio Vaccaro e Simona Nocerino. C’è poi la quota governo: con Di Maio andrebbero Laura Castelli (MEF), Anna Macina (Giustizia) e Dalila Nesci (Sud). Nella giornata di oggi, verso le 20, dovrebbe tenersi una conferenza stampa di Di Maio, quindi prima dell’assemblea congiunta M5s fissata per domani.

Contents.media
Ultima ora