×

Mirza Delibasic, uno dei simboli della fortissima Jugoslavia

default featured image 3 1200x900 768x576
mirza(1) thumb

Il 9 dicembre 2001 a Sarajevo muore a 47 anni Delibasic, giocatore simbolo della Jugoslavia negli anni 70-80. Dopo una lunga malattia si e` spento Mirza Delibasic, grande protagonista del basket jugoslavo. Nativo di Tuzla, della Bosnia-Erzegovina, ha guidato il `KK Bosna` Sarajevo alla conquista dell’Eurolega nel 1979. Membro della nazionale Jugoslavia ha conquistato la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Mosca del 1980. Ha militato anche in Spagna con la maglia del Madrid Reale insieme a giocatori come Petrovic, Sabonis, Corballan e Brabender.

Il grande tiratore dell`ex-Jugoslavia e` stato decorato con l`Ordine Olimpico, sia per il suo passato nel `KK Bosna`, che per il periodo trascorso nel Real Madrid. Il suo stile di tiro, rimane unico accompagnato dall`eleganza cestistica in persona.
Gioco` anche in Italia nella stagione `83-84, all`Indesit Caserta allenata dal giovane Tanjevic. Ma non comincio` il campionato a causa di un`improvvisa lesione cerebrale. Delibasic era stato il primo selezionatore della squadra di basket bosniaca dopo la dichiarazione d`indipendenza del paese alla fine della guerra del 1992-95.

Clicca per ingrandire

Contents.media
Ultima ora