×

Morto per Covid Colin Powell, ex segretario di Stato Usa: aveva 84 anni

Lutto nel mondo della politica per la scomparsa di Colin Powell. L’ex segretario di Stato ebbe un ruolo decisivo durante il mandato di George W. Bush.

Colin Powell morto

L’ex segretario di Stato americano, Colin Powell, è morto di Covid-19. L’annuncio è stato dato dalla famiglia del noto esponente politico: si tratta di un personaggio che ebbe un ruolo decisivo nell’entrata in guerra degli USA contro l’Iraq durante la presidenza di George W.

Bush.

Colin Powell è morto, addio al segretario di George W. Bush

L’uomo è spirato all’età di 84 anni a causa del virus. Personaggio di spicco durante il mandato di George W. Bush fu inizialmente contrario al conflitto nel 2013 contro l’Iraq, poi cambiò idea e attaccò duramente il modus operandi di Saddam Hussein. Ex generale fu il primo segretario di origini afroamericane.

Colin Powell è morto, addio al segretario di George W. Bush: l’errore madornale al Consiglio di Sicurezza

Ricoprì il ruolo di segretario di Stato da gennaio 2001 a gennaio 2005. Celebre fu il suo discorso al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite durante il quale sostenne di avere fiala che avrebbe testimoniato la presenza di armi di distruzioni di massa. Questa polvere bianca, indicata come arma distruttiva del regime di Saddam Hussein, si rivelò falsa e venne utilizzata per giustificare l’intervento militare in Iraq. Negli anni a seguire queste prove si rivelarono del tutto false, lo stesso Powell ne parlò come di una macchia indelebile sulla sua carriera.

Colin Powell è morto, addio al segretario di George W. Bush: altri incarichi prestigiosi

Durante la sua carriera lavorò anche come Capo di stato maggiore congiunto: si tratta della carica più elevata delle forze armate negli Stati Uniti. Questo ruolo ebbe modo di ricoprirlo dal 1989 al 1993, fu anche consigliere per la sicurezza nazionale dal 1987 al 1989.

Contents.media
Ultima ora