×

Come far godere una donna: la soluzione per lui ai problemi di erezione

Avete problemi di erezione e con la vostra partner? Niente paura! Ecco come far godere una donna e la soluzione ai problemi di erezione.

Come far godere una donna.
Come far godere una donna: la soluzione ai problemi di erezione.

Si calcola che in Italia ci siano oltre 3 milioni di uomini che hanno problemi di erezione al momento dell’atto sessuale. Solitamente, questi problemi si manifestano occasionalmente e soltanto di determinate situazioni, ma in altri casi continuativamente. I problemi di erezione possono riguardare gli uomini di tutte le età, anche i più giovani e questa spiacevole situazione, a lungo andare può rendere l’uomo insicuro e, soprattutto, può rendere il rapporto con la propria partner molto complesso.

Come far godere una donna

Il sesso non ha mai un esatto manuale di istruzioni da seguire e, soprattutto, per la donna il sesso diventa sempre qualcosa di molto personale e intimo, con una stimolazione che è completamente diversa da quella maschile. Per molto tempo, poi, la sessualità femminile è rimasta nascosta, un vero e proprio tabù che negli ultimi anni è riuscita a uscire allo scoperto.

La rivoluzione sessuale delle donne è riuscita a emergere anche con l’aiuto di best seller come “Come farla impazzire a letto” della sessuologa americana Staci Keith e blog come quelli della sessuologa Violeta Benini (violetab.com).

Secondo la Benini molti uomini sbagliano con le donne perché durante i preliminari si lanciano diretti verso il glande del clitoride, cercando subito di strusciarlo e tintillarlo anche in modo fastidioso.

In realtà, i genitali femminili sono molto più complessi del clitoride, perché ha radici molto più profonde che possono venire stimolate con massaggi esterni in modo indiretto. Per fare arrivare subito all’orgasmo una donna si può provare ad avvicinarsi alla vulva con la mano aperta, poggiarla sulla vulva e sul monte di Venere e iniziare a muovere su e già, andando a delineare anche dei cerchi. Questa mossa è semplice anche da poter fare con sopra i vestiti.

Durante i preliminari è molto importante andare a esplorare tutta la zona femminile, partendo inizialmente dalle grandi labbra, poi dalle piccole labbra, continuando verso il perineo e l’apertura vaginale, con piccoli massaggi, carezze e pressioni.

Se ci si trova in confidenza con la partner e possibile suggerirle di toccarsi. Non solo potrete vedere il suo modo di masturbarsi, ma potrebbe diventare anche un gioco molto sensuale da condividere insieme.

Dopo aver stimolato la zona clitoridea è possibile procedere con la stimolazione vaginale, senza fissarsi con movimenti bruschi e senza una direzione precisa. L’entrata vaginale è ricca di terminazioni nervosi perché sono presenti i bulbi del clitoride; sulla parete vaginale poi, si trova il punto G che potrebbe essere stimolato anche in modo profondo. Sul fondo della vagina, infine, ci sono le zone vicine al collo dell’utero che molte donne amano stimolare.

La zona più sensibile di una donna è il glande del clitoride, ma moltissime donne non amano toccarlo direttamente, ma soltanto in modo indiretto.

Ci si può avvicinare delicatamente, ad esempio, andando ad accarezzare i bulbi della clitoride che possiamo trovare sotto le piccole labbra, ai lati dell’apertura vaginale. Un’altra zona che può essere stimolata è quella perianale, ovvero quella che comprende la giunzione tra l’ano e le piccole labbra.

Problemi di erezione: cause

Vediamo ora quali sono le cause più comuni che portano problemi di erezione.

  • Cause fisiche anatomiche: intendiamo quelle condizioni mediche che possono alterare anatomicamente il pene (es: malattia di Peyronie).
  • Cause fisiche neurologiche: sono quelle condizioni mediche che vanno a compromettere l’azione di controllo del pene e la salute del sistema nervoso (es: ictus, morbo di Parkinson, infortuni al midollo spinale, sclerosi multipla ecc…).
  • Cause fisiche ormonali: sono quelle condizioni mediche che vanno ad alterare la produzione di ormoni che servono all’erezione peniena (es: sindrome di Cushing, ipogonadismo, ipotiroidismo, ipertiroidismo ecc…).
  • Cause fisiche traumatiche: sono quelle circostanze che causano traumi al pene e quindi un’incapacità di erezione (es: interventi chirurgici ai genitali).
  • Cause fisiche vascolari: sono quelle condizioni mediche che possono compromettere l’afflusso di sangue al pene (es: malattie di cuore, aterosclerosi, diabete, ipertensione ecc…).

Come far godere una donna: il miglior rimedio

Se la vostra partner non è mai soddisfatta, se non ne potete più della vostra disfunzione erettile e se sognate orgasmi intensi e prolungati, non possiamo fare altro che consigliarvi di acquistare Tauro Gel, una pomata naturale studiata per aumentare la potenza e il vigore, ma soprattutto migliorare il rapporto di coppia. Tauro Gel non ha controindicazioni o effetti collaterali e si può utilizzare al posto del Viagra direttamente sul pene. Grazie alla sua efficacia ed essendo fatto solo con ingredienti naturali, è consigliato dai migliori esperti del settore.

Tauro Gel permette di:

  • Avere rapporti sessuale duraturi.
  • Prestazioni molto più forti.
  • Aumentare il vigore e la potenza.

Gli ingredienti naturali del prodotto sono:

  • Ginseng: una pianta dalle proprietà afrodisiache che aumenta la voglia di lasciarsi andare e concedersi al partner.
  • Taurina Premium: aumenta il desiderio e il controllo ed è di ottima qualità.
  • Tribulus Terrestris: stimola la produzione degli ormoni del desiderio aumentando la quantità e la qualità del seme ed è considerato il miglior alleato nella sfera sessuale poiché aumenta il desiderio sessuale.

Per maggiori info sul prodotto vi consigliamo di cliccare qui o sulla foto.

-

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce. L’unico modo per acquistarlo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale stagionale al costo di 49 Euro invece di 82 Euro con lo sconto del 40% con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche tramite contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche