×

Quanto spesso si dovrebbero fare verifiche sul lavaggio delle mani?

default featured image 3 1200x900 768x576

Verifiche casuali
Le verifiche casuali sul lavaggio delle mani sono un modo per raccogliere dati precisi e creare una conformità, secondo l’Institute for Health Care Improvement. Vengono mostrati i progressi di miglioramento della sicurezza, come l’igiene delle mani.

Un controllo casuale dei processi chiave effettivamente migliora la conformità alle linee guida sull’igiene delle mani.

should do handwashing audits  1.1 800x800
Verifiche programmate
verifiche sugli operatori sanitari avvengono due volte l’anno; osservare direttamente la loro conformità con le linee guida sull’igiene delle mani.

L’osservazione diretta si concentra su due componenti, secondo un rapporto pubblicato da Sheila Donlon e Fidelma Fitzpatrick in Epi-Insight: l’igiene tecnica della mano e la salute dei lavoratori e i comportamenti di cura, per determinare quando e dove i lavoratori sono più propensi a rispettare.

Linee guida
Entrambi i tipi di controlli sono irregolari con presupposti metodologici. Utilizzare entrambi i metodi di audit per avere una comprensione più chiara del rispetto delle linee guida da tutti gli operatori sanitari.

I prodotti per il lavaggio delle mani devono essere facilmente reperibili in tutto il posto di lavoro, incoraggiando nel contempo feedback del personale e suggerimenti. Queste semplici misure rafforzeranno la conformità dei lavoratori.

Contents.media
Ultima ora