×

Roma: corteo finito negli scontri

default featured image 3 1200x900 768x576
scontri a roma

Era prevedibile che un tema sensibile come quello della casa e del reddito potesse suscitare nei manifestanti rabbia e sdegno. Non si sapeva come avrebbero agito quegli infiltrati che del corteo ne sfruttano solo la violenza di tiro. Il bilancio riportato da AdnKronos è il seguente:

Il bilancio della giornata è di 15 persone fermate, mentre sono otto i feriti tra le forze dell’ordine, poliziotti, carabinieri e finanzieri. Tra questi, un poliziotto ricoverato in ospedale per infarto.

Undici persone sono state bloccate dalla polizia, quattro dai carabinieri. Sono due ragazze e 13 ragazzi, tutti giovanissimi, di età compresa tra i 16 e i 25 anni. Cinque sono romani, uno di Pesaro, un albanese, uno di Sora, uno di Barletta, due di Napoli, uno di Caserta, uno di Arezzo, uno di Genova.

Non sono mancati i blcak block dei quali c’è un video:

http://youtu.be/KGfgq23TH2c

Una ragazza ha manifestato seduta davanti a una camionetta facendo esercizi yoga in segno di non violenza.

Sono state esplose bombe carte, incendiate camionette e cassionetti.

Sarà servita davvero a qualcosa questa manifestazione?

Contents.media
Ultima ora