×

Roma, Gualtieri: “Tra due anni sarà come un borgo del Trentino, pulita e con mezzi gratis”

Secondo il sindaco Roberto Gualtieri ci vorrà una settimana per risolvere l'emergenza rifiuti a Roma, che tra due anni sarà come un borgo del Trentino

Roberto Gualtieri

Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, è convinto che in una settimana si possa risolvere l’emergenza rifiuti in città. La promessa è quella di trasformare la Capitale nei prossimi due anni, facendola diventare come un borgo del Trentino. 

Roma, Gualtieri: “Tra due anni sarà come un borgo del Trentino, pulita e con mezzi gratis”

Il sindaco Roberto Gualtieri immagina Roma “pulita come un borgo del Trentino“, come ha dichiarato a Rtl. Per quanto riguarda l’emergenza rifiuti, è convinto che potrebbe bastare poco. “Entro una settimana l’emergenza sarà superata, torneremo alla situazione precedente all’incendio. A seguito dell’incendio del Tmb di Malagrotta, stiamo lavorando con il massimo impegno” ha dichiarato. “Ho il dovere di spiegare ai cittadini che se va a fuoco e diventa non utilizzabile l’impianto più grande che tratta 8.000 tonnellate di rifiuti a settimana, è chiaro che una parte di essi, finché non si trovano sbocchi alternativi, rimangono sulle strade.

Stiamo lavorando con il massimo impegno proprio per superare questa situazione, tra una settimana penso che l’emergenza sarà superata” ha aggiunto il primo cittadino. 

La questione trasporti a Roma

Il sindaco Roberto Guarnieri ha parlato anche dei trasporti, spiegando di voler modernizzare la capitale. Sta collaborando con l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino. “Abbiamo iniziato a collaborare per una mostra e per la presentazione di un autobus con la realtà 3D.

Ci sentiamo e lo chiamerò presto per continuare il nostro confronto” ha dichiarato. Ha ammesso che ci sarebbero le risorse per rendere il trasporto pubblico gratuito per alcune fasce di popolazione. “Si tratta di un provvedimento adottato dalla Germania e dalla Spagna, molto importante ed apprezzato. Lo Stato investe, abbiamo risorse che si possono utilizzare per il buon andamento delle entrate fiscali, non è necessario fare uno scostamento né aumentare le tasse.

Così aiutiamo in modo concreto le fasce di lavoratori e di pensionati a basso reddito, si aiuta a rilanciare la cultura del trasporto pubblico e si investe sul trasporto pubblico. Penso ci siano le risorse per fare quanto fatto in Germania e Spagna” ha dichiarato.

Contents.media
Ultima ora