Ipoacusia: le cause e il miglior rimedio naturale
Ipoacusia: le cause e il miglior rimedio naturale
Salute & Benessere

Ipoacusia: le cause e il miglior rimedio naturale

ipoacusia
ipoacusia

L'ipoacusia è l'incapacità di sentire determinati suoni.

Con il termine Ipoacusia si intende l’indebolimento dell’apparecchio uditivo in seguito a un danno o alla degenerazione di uno o più componenti. Una patologia che può colpire un orecchio o entrambi e che causa una riduzione uditiva. In questo articolo cerchiamo di capirla e conoscerla meglio, quali sono le cause e il rimedio naturale migliore per provare ad attenuarla.

Ipoacusia

Con questo termine si intende l’incapacità di udire alcuni suoni. Si tratta di una patologia che può presentarsi all’improvviso in seguito a rumori eccessivi o a colpi di arma da fuoco. Può apparire durante un arco prolungato, soprattutto se legato all’età. Conoscerla e capirne le cause è importante per trovare anche le terapie maggiormente efficaci.

Se si sviluppa questa patologia si corre il rischio di non sentire toni acuti o distinguere le voci in presenza di rumore di conversazione in sottofondo. Può essere temporanea, come dei ronzii nelle orecchie in seguito a un concerto ad alto volume.

A seconda della gravità, si distingue in diverse categorie:

Lieve: comporta delle difficoltà a comprendere i suoni a basso volume, distanti o anche il parlato in presenza di rumori di sottofondo

Moderata: si hanno problemi a comprendere il parlato normale, anche a breve distanza

Grave: si riesce a sentire solo i toni alti, quale la sirena di un camion dei pompieri o la porta che sbatte.

In alcuni casi non è possibile sentire il parlato delle conversazioni

Profonda: si riesce a percepire i suoni come fossero vibrazioni

Sono tantissime le persone che convivono con una ipoacusia invalidante e che colpisce persone di qualunque età. Si può presentare alla nascita o nella prima infanzia, ma può anche progredire con l’età. Chi soffre di ipoacusia profonda, può trovare delle difficoltà a trovarsi in ambienti rumorosi in quanto risulta difficile seguire una conversazione e anche parlare al telefono.

Ipoacusia: le cause

La diminuzione dell’udito può essere causata da una serie di fattori, tra cui l’ereditarietà o una malattia dell’apparato uditivo, oltre all’esposizione al rumore e all’età. Il consumo di determinati farmaci e l’alcool possono essere una delle cause scatenanti di questa patologia.

Nella maggior parte dei casi, può essere anche data da un tappo di cerume che ostruisce il canale uditivo e in questo caso si consiglia di eseguire una pulizia accurata dell’apparato uditivo. La causa maggiore è data sicuramente dal rumore che può avere effetti anche su altri organi.

Dopo i 50 anni, le funzioni dell’apparato uditivo tendono a diminuire in entrambe le orecchie e si può manifestare questa patologia. Circa il 40% delle persone che hanno una età superiore ai 65 anni soffrono di questo disturbo.

Se in famiglia qualcuno soffre di questa patologia, aumentano le probabilità di ammalarsi. Potrebbe anche essere dato da un difetto genetico per il quale i disturbi e le malattie di un genitore si trasmettono al figlio. Alcune infezioni o infiammazioni dell’orecchio possono compromettere la capacità di sentire e di sviluppare la malattia.

La presenza e l’infiltrazione di liquidi nell’apparato uditivo può portare ad alcuni problemi e all’insorgere di questa malattia. Quindi, è bene prestare attenzione a tutte queste cause per cercare di capire quale terapia è la migliore per noi.

Il miglior rimedio naturale per l’ipoacusia

Per trattare questa malattia, potete usare un prodotto a base naturale, ovvero OtoBio: gocce di olio realizzate con una composizione di ingredienti completamente naturali, made in Italy, che permette di tornare alla normale attività uditiva, rumori, suoni e voci senza ricorrere agli apparecchi.

La scarsa pulizia, il volume troppo alto di determinati apparecchi possono provocare dei danni all’apparato uditivo e grazie a questo prodotto è possibile migliorare la situazione. Sono gocce che aiutano a pulire, disinfiammare l’apparato uditivo. In vendita con una confezione da 15 ml con il contagocce in modo da poter usare la giusta dose e non sprecare nulla.

Apporta tantissimi benefici:

  • Migliora la salute dell’apparato uditivo
  • Pulisce il canale uditivo
  • Idrata il canale uditivo
  • Protegge dai danni causati dal volume troppo alto

Ogni flacone contiene i seguenti principi attivi, 100% naturali:

  • Olio di mandorle dolci: azione anti-ossidante e utile per la rigenerazione cellulare
  • Olio di germe di grano: disinfetta, idrata e nutre
  • Olio di argan: aiuta le cellule a rigenerarsi e a ringiovanire
  • Estratto di foglie di salvia che elimina i danni dell’apparato uditivo
  • Estratto di gardenia: proprietà antisettiche e riparanti

Non causa danni, effetti collaterali o controindicazioni, essendo completamente naturale. Un prodotto molto facile da usare, perché bastano poche gocce per tornare a sentire bene, oltre a garantire una ottima pulizia dell’orecchio e dell’apparato uditivo. Proprio per la sua efficacia d’azione che è consigliato dai migliori centri di Otorinolaringoiatria.

Per maggiori approfondimenti sul prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

OtoBio provalo adesso

Un prodotto che possono usare tutti coloro che cominciano ad avere problemi con l’udito. Tuttavia non si acquista nè in parafarmacia o negozio, ma neanche nei siti online quali Amazon o ebay, ma soltanto sul sito ufficiale in quanto è un prodotto esclusivo, dove l’utente deve compilare il modulo con i propri dati, attendere la telefonata dell’operatore per la conferma dell’ordine.

Si può comprare il flacone al prezzo di 49 Euro con spedizione gratuita in tutta Italia e pagamento alla consegna al corriere in contanti in modo sicuro e rapido.

Per maggiori approfondimenti su che cos’è l’acufene e come curarla con rimedi naturali, consigliamo la lettura del seguente articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10329 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.