×

Ucraina: 1600 i corpi finora non identificati da inizio guerra

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 4 lug. (Adnkronos) – Dall'inizio dell'invasione su vasta scala della Federazione Russa, "le forze dell'ordine hanno contato un totale di oltre 1.600 corpi non identificati". Lo ha dichiarato il viceministro ucraino degli affari interni Kateryna Pavlichenko in un'intervista a 'Ukrinform', precisando che "il quadro è incompleto, non essendosi potuto prendere in esame un certo numero di territori sono ancora sotto occupazione".

Nella regione di Kiev, ha aggiunto, "sono stati ritrovati moltissimi corpi completamente bruciati. E in tale stato, non si può procedere ad alcun esame. Gli occupanti gli hanno dato fuoco per nascondere le tracce di altri crimini".

Contents.media
Ultima ora